Usa, arrestato dopo 34 anni l’assassino di Lisa Holstead

Dopo 34 anni, l'assassinio di Lisa Holstead ha un nome: Lou Griffin, all'epoca dei fatti appena rilasciato dopo un reato di violenza su minore.

Grazie all’esame del DNA, si è risolto dopo 34 anni l’assassinio della giovanissima mamma di 22 anni, Lisa Holstead. La ragazza era stata stuprata e strangolata nei pressi del Parco Naturale Ken Euers, nel Wisconsin. L’assassino ha quindi un nome, è Lou Griffin, che all’epoca del reato aveva ottenuto da poco la libertà dopo un arresto per violenza su minore.

Arrestato l’assassino di Lisa Holstead

Un omicidio del 1986 è stato finalmente risolto e ha permesso di arrestare il colpevole. La Polizia di Green Bay, nel Wisconsin, ha arrestato Lou Griffin per aver stuprato e ucciso la giovane Lisa Holstead, di 22 anni. L’uomo è stato individuato grazie a un’accurata indagine genetica: i detective hanno ritrovato del DNA presente sul corpo della vittima e lo hanno confrontato con quello conservato da alcune agenzie private che ricostruiscono alberi genealogici.

Alcune corrispondenze si sono viste con un parente di Griffin e, dopo una ricerca, si è giunti a Lou.

Leggi anche: Quando si celebra la giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Il profilo di Lou Griffin si avvicina molto a quello di uno stupratore omicida. Poco tempo prima dell’assassinio di Lisa, Lou era stato rilasciato dal Green Bay Correctional Institution per violenza sessuale su minore. A settembre 2020, gli investigatori hanno effettuato la comparazione del DNA utilizzando quello di Griffin trovato su alcune lattine di birra.

La corrispondenza era praticamente perfetta e, una volta fermato dalla Polizia, l’uomo si è mostrato collaborativo. Ha ammesso altresì di aver avuto un rapporto sessuale con Lisa anche se ha negato di averle fatto violenza e di averla uccisa. Ora Lou Griffin si trova nella prigione della contea di Brown e attende il giudizio.

Leggi anche: Firenze, picchia la figlia perché “vive all’occidentale”: arrestato

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come allargare le scarpe di pelle in modo semplice ed efficace

Borse shopper inverno 2020 21: i must have da avere nell’armadio

Leggi anche
  • elisa di francisca violenzaElisa Di Francisca: “Sono sopravvissuta a una violenza”

    “Sono sopravvissuta alla violenza maschile. Forse lui mi avrebbe sfigurata” così la schermitrice Elisa Di Francisca racconta la violenza subita.

  • kasia lenhardt morta indagato boatengKasia Lenhardt trovata morta in casa: indagato Boateng per violenza

    Jerome Boateng è indagato per violenza fisica sull’ex fidanzata e modella Kasia Lenhardt, trovata morta suicida lo scorso 9 febbraio.

  • torino uccide moglie e figlioTorino, uccide moglie e figlio e tenta il suicidio dal balcone di casa

    Lei voleva lasciarlo e lui non l’ha accettato. A Carmagnola un uomo uccide la moglie e il figlio, dopo il delitto tenta il suicidio.

  • Brescia, 50enne picchia e costringe la compagna ad abortireBrescia, 50enne picchia e costringe la compagna ad abortire

    Un anno di violenze, insulti e minacce fino ad arrivare a costringere la compagna ad abortire: arrestato un 50enne nel Bresciano.

Contents.media