Firenze, picchia la figlia perché vive “all’occidentale”: arrestato

Parlava italiano e si truccava. Per questo, a Firenze, un 50enne originario del Marocco picchiava da anni la figlia: l’uomo è stato arrestato.

Parlare in italiano e truccarsi. Questi i motivi per cui un uomo 50enne originario del Marocco avrebbe picchiato per anni la moglie e la figlia. Le ragioni delle violenze risiedevano quindi nello stile di vita delle donne, a parere dell’uomo, “troppo occidentale”.

Il cinquantenne è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti aggravati.

Firenze, picchia la figlia: arrestato

Questa ennesima storia di violenze ai danni delle donne accade a Firenze. Per anni un 50enne di origini marocchine avrebbe maltrattato la moglie e la figlia, oggi diciassettenne, perché vivevano a suo dire in maniera “troppo occidentale” parlando in italiano e truccandosi. Secondo la ricostruzione delle vittime, l’uomo si era reso protagonista di numerosi atti di violenza fisica, tanto da arrivare persino a spezzare un manico di scopa sulla schiena della figlia perché non aveva svolto le faccende domestiche.

Leggi anche: Quand’è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne 2020

L’uomo è stato arrestato sabato scorso dalla Polizia di Firenze con l’accusa di maltrattamenti in famiglia aggravati. Gli agenti erano intervenuti nell’abitazione della famiglia su richiesta della moglie che era stata aggredita e minacciata dal marito. Secondo quanto riportato dalle vittime, in passato il 50enne aveva spesso usato violenza contro la moglie durante discussioni legate a motivi economici.

La donna, alla quale lui vietava di lavorare, aveva scoperto infatti che l’uomo regalava denaro alle sue amanti, tanto da lasciare la sua famiglia senza i soldi necessari per comprare il cibo. Le due donne non erano mai arrivate a sporgere denuncia per paura di ritorsioni da parte dell’uomo, da cui la moglie era già in fase di separazione.

Leggi anche: Catania, arrestato padre orco che maltrattava moglie e figlia

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieta con i cavolini di Bruxelles: i consigli per restare in forma

Caduta dei capelli per stress: cause e come rimediare

Leggi anche
  • Denise Pipitone, Piera Maggio a Chi l'ha vistoDenise Pipitone, Piera Maggio a Chi l’ha visto: “Dopo anni dovete parlare”

    Il caso Denise Pipitone è riapparso con alcuni elementi contro Jessica Pulizzi e la madre Anna Corona, Piera Maggio lancia l’appello “Fatevi avanti”.

  • test dello stupro indiaTest dello stupro in India: una barbarie ancora praticata

    Il test dello stupro o della verginità è ancora diffuso in Asia e viene utilizzato per stabilire la purezza di una donna.

  • donna incendia auto ex compagnoDonna incendia l’auto dell’ex compagno per gelosia

    A Mantova una donna di 55 anni ha bruciato l’auto dell’ex compagno: i motivi di questo folle gesto.

  • elisa di francisca violenzaElisa Di Francisca: “Sono sopravvissuta a una violenza”

    “Sono sopravvissuta alla violenza maschile. Forse lui mi avrebbe sfigurata” così la schermitrice Elisa Di Francisca racconta la violenza subita.

Contents.media