Manicure extra stile anni 90: come realizzarla

La manicure extra anni '90 e come realizzarla: la nuova tendenza dell'estate 2022, i colori, le nail art e le decorazioni principali

Ormai è assodato: gli anni 90 sono tornati più carichi che mai e profumano di ispirazione, nostalgia e voglia di esprimersi.

Li abbiamo visti nelle tendenze capelli per l’estate 2022, così come nelle idee outfit e negli accessori; i 90’s sembrano non essere mai passati di moda!

Il sentimento che accomuna questo “non-distacco” è uno dei sentimenti più intensi che una persona possa sentire: la nostalgia.

Letteralmente, infatti, nostalgia significa: “Desiderio acuto di tornare a vivere in un luogo che è stato di soggiorno abituale e che ora è lontano”, ed è proprio così che funziona questa emozione, anche per quanto riguarda le tendenze della moda.

Alla fine, come ben sappiamo, si torna sempre dove si è stati bene – e alla moda.

Gli anni 90 fonte di ispirazione

È ormai diverso tempo che gli anni 90 fanno capolino in diversi trend riguardanti la moda e il beauty; se prima erano le linee minimal e i colori spenti – protagonisti della prima metà dei 90’s – adesso a emergere e a diffondere ispirazione è la fine dello stesso decennio che, al contrario, di minimal e sobrio non ha assolutamente nulla.

Ritorna dunque l’ispirazione dell’infanzia e adolescenza della maggior parte dei ragazzi e delle ragazze “Millennial”; ispirazione che toccherà concretamente anche coloro appartenenti alla Gen Z i quali, ovviamente, non hanno vissuto nulla di quegli anni, ma si ritroveranno comunque a esserne ispirati.

Le unghie anni 90 sono il trend dell’estate 2022

Quando l’ispirazione arriva, colpisce tutto, anche le unghie. L’estate 2022 vedrà unghie colorate e manicure pazzesche all’insegna dell’estro creativo e della voglia di sperimentare.

E le unghie anni ’90 come saranno?

La tendenza che sarà protagonista è una nail art colorata ed elaborata, dove non mancheranno dettagli glitterati, applicazioni tridimensionali e lunghezze stratosferiche. L’America è forse la madrina di questa tendenza estiva, dove si mischiano culture street e rap afroamericane (Missy Elliott, Lil’Kim), alla cultura kawaii giapponese (super in tendenza in quel periodo storico).

La nail art dei ‘90s è libera, frizzante e assolutamente creativa

Se volete osare in tutto e per tutto, questa è la vostra grande occasione.

La nail art anni ’90 con impronta nostalgica è qualcosa di incredibile: colorata, frizzante, completamente pop e con richiami infantili che nemmeno vi potete immaginare!

È uno dei trend più popolari del momento; tenete conto che su Tiktok, attualmente, l’hashtag #90snail ha più di 10 milioni di visualizzazioni: numeri da record, per una nail art!

Le caratteristiche delle unghie anni ‘90

Uno dei temi principali è sicuramente l’infanzia: non a caso, infatti, è chiamato “Kidult” e prevede l’applicazione di stickers simbolici, come farfalle, Hello Kitty, fiorellini e disegni ispirati alle icone pop degli anni ’90.

Non mancano all’appello glitter e brillantini tridimensionali per un effetto pop da strobosfera; look più adatto a lunghezze importanti e a ricostruzioni in acrilico, molto in tendenza anch’esse.

Tra le celebrità contemporanee, Dua Lipa e Doja Cat sono super fan di questa nuova tendenza delle unghie extra anni ’90: e se lo sono loro, siamo tutti d’accordo!

Le lunghezze delle unghie extra anni ’90

Ci sono persone che le preferiscono lunghissime e a punta, e persone che invece prediligono un taglio più quadrato e corto; la scelta è molto ampia e sempre assolutamente soggettiva, ma c’è “ma”.

Infatti, le unghie extra anni ’90 sono sicuramente più adatte a lunghezze importanti e lascerebbero un po’ più da parte unghie molto corte: perché?

La risposta è molto semplice: perché in unghie molto corte lo spazio d’azione per la manicure (quindi aggiunta di gioielli, glitter e altri elementi) diventerebbe molto difficoltosa e non garantirebbe il risultato sperato.

Molto in tendenza le ricostruzioni in acrilico – anche molto lunghe: a punta, a mandorla o più quadrate, il lungo sarà di super tendenza per l’estate 2022.

L’importante è che ci sia margine di spazio dove esprimere la nostalgia anni ’90 su tutte le dita.

Al resto, ci penserà l’ispirazione!

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Vip che si affidano al mental coach: chi sono e perché lo fanno

Holo Make-up: effetto e come realizzarlo

Leggi anche
  • Winona RyderShag Messy: tutto sul taglio dell’estate 2022

    Il taglio dell’estate 2022 è lo shag messy, che ultimamente abbiamo visto sfoggiare da Winona Ryder.

  • donnemagazine10 alimenti contro la stitichezza: scopriamoli insieme

    La stitichezza è un problema che colpisce milioni di italiani, e spesso dipende da una cattiva alimentazione.

  • Capelli ricci in estate: come esaltarliCapelli ricci ben definiti in estate: come esaltarli al meglio

    Ecco come sbarazzarsi dell’effetto crespo in estate ed avere sempre capelli ricci elastici e morbidi usando un prodotto specifico per capelli ricci.

  • Maschera CapelliCome applicare correttamente la maschera per capelli

    La maschera per capelli è un’ottima scelta, ma è importante sapere come applicarla correttamente per ottenere il risultato sperato. 


Contents.media