Trucco naturale senza fondotinta: i segreti per una base impeccabile

Skin positive, normalizzazione delle imperfezioni: sempre più persone decidono di non usare il fondotinta per nascondere i difetti.

Gusti che cambiano, consapevolezza che quasi nessuno possiede una pelle perfetta senza imperfezioni o discromie: il mondo degli appassionati di beauty si sta orientando sempre più su un trucco naturale senza fondotinta.

Trucco naturale senza fondotinta: consigli

Comodità con l’utilizzo giornaliero della mascherina, mancanza di tempo, difficoltà nel trovare la colorazione corretta e adatta al proprio incarnato.

Queste sono solo alcune delle motivazioni che spingono sempre più persone a truccarsi omettendo lo step del fondotinta.

Ultimamente si sta parlando molto di skin positive, ovvero la consapevolezza che quasi nessuno ha una pelle perfetta e il coraggio di mostrarsi con le proprie imperfezioni. Ciò non vuol dire non prendersi cura di sé, ma proprio perchè ognuno ha esigenze diverse e tipologie di pelle differenti, non ci si deve nascondere.

Ogni tanto è bene ricordare che i pori ce li hanno tutti e proprio per questo si dovrebbe dare meno credito alle immagini modificate con Photoshop per far apparire la pelle levigata.

Lo step principale per uscire senza fondotinta ma essere in ordine è quello di realizzare una skincare adatta al proprio tipo di pelle. Non si andranno a nascondere le imperfezioni, le discromie e gli altri difetti, ma a trattarli in modo corretto.

I prodotti chiave da usare, dopo aver deterso la pelle, sono gli acidi esfolianti, che vanno a eliminare gli strati superficiali di pelle, il siero e la crema. I prodotti vanno scelti in base alle proprie necessità

Prodotti irrinunciabili

Sono in pochissimi quelli che possono vantare una pelle perfetta, priva di imperfezioni, occhiaie, discromie e difetti. Ognuno ha il proprio cruccio e se non si desidera utilizzare il fondotinta, ci sono alcuni prodotti irrinunciabili che permettono di avere una base bella e ordinata.

Soprattutto con l’utilizzo delle mascherine, il fondotinta può risultare scomodo e appesantire la pelle. Molto spesso, inoltre, il fondotinta, va a enfatizzare i difetti, rendendoli ancora più evidenti. È il caso ad esempio dei visi con moltissime rughe, su cui il prodotto va a depositarsi proprio nelle pieghe creando un effetto sgradevole.

Il fondotinta, insomma, non è un obbligo e può essere certamente omesso. Ecco un piccolo elenco di prodotti che possono sostituirlo, da scegliere in base alle proprie necessità ed esigenze.

Primer

Il primer è uno step spesso non preso in considerazione. In realtà è utilissimo, perchè, in base al risultato che si vuole ottenere, può essere di grande aiuto. Esistono primer leviganti, primer correttivi che minimizzano le imperfezioni, primer illuminanti per dare una botta di vita all’incarnato. In base al proprio incarnato e a ciò che si cerca, basterà scegliere il prodotto che più ci si addice.

trucco naturale senza fondotinta

Correttore

Il correttore è essenziale, sia per correggere, che per illuminare. Innanzitutto è bene sapere che esistono correttori per praticare la color correction e correttori che servono a dare luce e a illuminare il viso. Per chi ha delle occhiaie evidenti e vuole coprire lo scuro è utile come primo step un correttore pescato, seguito poi da uno con una tonalità più chiara per aprire lo sguardo. Varie tonalità di correttore riescono a donare tridimensionalità al viso e simulare il contouring. Via libera quindi a correttori più scuri sulle guance e a nuances più chiare sulla fronte e nei punti che si vogliono mettere in risalto.

trucco naturale senza fondotinta

Cipria

La cipria normalmente serve per levigare e per fissare il make-up sottostante. Se non si utilizza il fondotinta, diventa utile usare una cipria per fissare il correttore e una cipria per levigare la pelle e ridurre l’aspetto dei pori dilatati. In commercio ci sono moltissime tipologie di ciprie ed è bene sceglierla con cura. Se si ha una pelle grassa via libera a prodotti che tengano sotto controllo il sebo in eccesso. Al contrario, se si ha una pelle secca, sono perfette le ciprie contenenti oli idratanti, che non seccano.

trucco naturale senza fondotinta

Blush

Il blush dà una sferzata di vita e un aspetto sano. Molto spesso è sottovalutato, ma se scelto nella tonalità adatta puà fare la differenza. Per gli incarnati caldi sono ottimi i blush con pagliuzze dorate e pescate, per chi invece ha un incarnato freddo sono perfetti i blush color malva, con punte di fucsia e viola. Sulla pelle nuda, senza fondotinta, sono ideali i prodotti in crema, in quanto aderiscono bene e non scivolano via.

trucco naturale senza fondotinta

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come lavarsi i denti in modo professionale

Matita per ingrandire gli occhi: come applicarla e i colori da scegliere

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.