Torino, 40enne uccide moglie e figli e poi si toglie la vita

Tragedia nel Torinese: un impiegato di 40 anni spara alla moglie, ai figli e al cane e poi si suicida. Pare che la coppia litigasse da diverso tempo.

Una tragedia familiare si è consumata stanotte nel Torinese. Un uomo di 40 anni ha sparato alla moglie e ai loro due figli gemelli, entrambi minori, e al cane domestico. L’uomo, dopo la sparatoria, si è tolto la vita puntando l’arma anche contro sé stesso.

L’unica superstite alla strage è la figlia attualmente ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Regina Margherita di Torino.

Torino, uccide moglie e figli

La tragedia si è consumata a Carignano, in provincia di Torino, intorno alle 5.30 di stanotte. Un 40enne ha sparato alla moglie, ai loro due figli e al cane, togliendosi poi la vita puntandosi l’arma alla testa. A chiamare i soccorsi sono stati i vicini di casa che hanno avvertito che stesse accadendo qualcosa di molto grave.

Advertisements

Quando sono arrivati i Carabinieri della stazione locale, hanno sfondato la porta e hanno fatto irruzione nella casa della famiglia. I due gemelli e la moglie sono stati portati subito all’ospedale Regina Margherita di Torino ma la donna era già priva di vita e il figlio è morto poco dopo. Solo la sorellina è attualmente ricoverata in condizioni molto critiche.

Leggi anche: Violenza psicologica, cos’è e come uscirne

I motivi di questo folle gesto non sono ancora noti, gli inquirenti hanno già dato avvio alle indagini.

Il 40enne era un impiegato in un’azienda che si occupava di lavorazione dei cereali, la moglie era invece una cassiera in un supermercato di Moncalieri. Prima di uccidere la sua famiglia, l’uomo avrebbe telefonato al fratello per rivelargli le sue intenzioni. Secondo alcune informazioni, la coppia aveva da tempo dei litigi e sembra che la donna avesse manifestato la volontà di separarsi.

Leggi anche: Napoli, aggredisce la moglie e i poliziotti: arrestato

Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieta prima delle feste: come prepararsi al Natale

Ghosting su Tinder, l’app lancia It’s Your Boo: tutto sull’iniziativa

Leggi anche
  • ragazza stuprata in un parco da minorenniInghilterra, ragazza stuprata da un gruppo di minorenni in un parco

    Tutti minorenni gli aggressori protagonisti di una violenza sessuale in Inghilterra ai danni di una ventunenne: il più piccolo ha solo 13 anni.

  • milano ragazza sfugge stuproMilano, una ragazza sfugge a un tentato stupro e si sfoga sui social

    Tentata aggressione a sfondo sessuale nel cuore di Milano, la ragazza con due pugni riesce a mettere in fuga l’aggressore e a chiamare i soccorsi.

  • rimini violenza sessuale cuginaRimini, violenza sessuale sulla cugina dodicenne, fermato ventitreenne

    Violenta la cugina di 12 anni e la mette incinta: arrestato un 23enne di Rimini per atti sessuali con minori e violenza sessuale aggravata.

  • 
    Loading...
  • milano donna uccisa killerMilano: donna uccisa in casa, arrestato il presunto killer

    Omicidio a Milano in zona Lorenteggio: la vittima è una donna 45enne. Arrestato un 25enne che aveva fatto perdere ogni traccia.

Contents.media