Tonalizzante per capelli: cos’è e come si usa

Il tonalizzante per capelli è un piccolo asso nella manica degli esperti dell'hairstyling per un colore davvero perfetto. Ecco come si usa.

Il tonalizzante per capelli tinti, decolorati o naturali, è perfetto per chi vuole rendere il proprio colore più omogeneo e donargli più vitalità. Si tratta infatti di un prodotto non troppo aggressivo, senza ammoniaca e che contiene pigmenti diretti adatti allo scopo.

Per la nostra chioma è sempre meglio rivolgersi agli esperti del settore che sapranno consigliare sulla tonalità giusta da applicare, in base non solo al colore del capello ma anche del nostro incarnato. Ma sapere come si usa può tornare molto utile per trattamenti last minute, ovvero quando non si ha proprio tempo o possibilità di andare dal parrucchiere.

Tonalizzante capelli: come si usa

A differenza delle classiche tinte, il tonalizzante rivitalizza il capello, senza intaccarne la struttura, ma intervenendo esclusivamente sulla sua pigmentazione.

Gli esperti dell’hairstyling usano il tonalizzante dopo una decolorazione o anche dopo ad una semplice schiaritura, proprio per ridare corpo al capello.

In commercio esistono diversi tipi di tonalizzanti, che si dividono in base ai pigmenti. Quello contenente il pigmento viola, per esempio, è perfetto da usare come antigiallo, con il risultato di un biondo più freddo e luminoso. Quello contenente il pigmento blu invece, elimina l’effetto capelli arancioni. Molto di tendenza sono anche i capelli grigi naturali oppure tinti, anche in questo caso esiste il prodotto adatto, occorrerà infatti un tonalizzante con il pigmento argento, ideale anche per il biondo platino.

tonalizzante capelli come si usaPer i capelli castani

Il tonalizzante non è indicato soltanto per capelli biondi e decolorati, ma anche per i capelli castani naturali, tinti e anche più scuri.

La cosa importante è sceglierlo con il pigmento più adatto, per un effetto naturale. Con questo tipo di capello infatti, i tonalizzanti più indicati sono quelli con i pigmenti color caramello, rame oppure nocciola.

Leggi anche: Come allungare i capelli velocemente: i consigli

tonalizzante capelli come si usa

Le differenze tra il tonalizzante in salone e a casa

Per una correzione “fai da te”, meglio utilizzare lo shampoo o la maschera tonalizzante. La differenza con quello utilizzato in salone è sostanziale, ma almeno si eviteranno danni che vi costringeranno a correre dal vostro parrucchiere di fiducia.

In salone infatti, il tonalizzate viene utilizzato per sigillare il trattamento dopo la colorazione e per rimuovere il giallo che andrebbe altrimenti a rovinare la tonalità della tinta applicata. Quelli per il “fai da te” invece, sono creati per dare vitalità al capello tinto o decolorato e non sono permanenti.

tonalizzante capelli come si usaSi può usare sui capelli naturali?

Nonostante il tonalizzante sia un prodotto creato principalmente per i capelli tinti o decolorati, nulla vieta di usarlo sui capelli naturali. Il consiglio in questo caso però è rivolgersi ad un esperto, perché il tonalizzante non avrà la sua solita funzione schiarente ma andrà a creare sfumature nuove, in base alla pigmentazione del capello.

Leggi anche: Tendenze colore capelli per la stagione primavera-estate 2021

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Scarpe con il tacco: la pandemia ha causato una crisi nelle vendite

È sempre mezzogiorno, Antonella Clerici: “Morire così è contro natura”

Leggi anche
  • boule taglio estate 2021Il boule è il nuovo taglio estate 2021: a chi sta bene?

    Il boule è un taglio che nasce negli anni ’70 e che oggi viene rivisitato in chiave moderna. Scopri se hai tutte le carte in regola per poter portare questo taglio particolare.

  • prodotti anticrespo per capelli ricciProdotti anticrespo per capelli ricci: quali sono i migliori da provare

    In estate, il caldo e l’umidità sono i nemici della nostra chioma. Ecco quindi quali sono i prodotti anticrespo da provare se si hanno i capelli ricci.

  • Come asciugare i capelli in modo veloceCome asciugare i capelli in modo veloce: 7 semplici trucchi

    Lavare e asciugare i capelli sono sempre operazioni lunghe, ma seguendo alcuni semplici mosse è possibile avere l’acconciatura perfetta.

  • come avere capelli lisci senza piastra e phonCome avere capelli lisci senza piastra e phon: i metodi e i consigli

    Capelli perfettamente lisci senza l’utilizzo di fonti di calore troppo aggressive? Si può! Scopriamo insieme tutti i metodi e i trucchetti più efficaci.

Contents.media