Tinta per capelli a casa: come fare e i passaggi da seguire

Fare la tinta a casa non è difficile, ma per non rovinare i capelli è necessario eseguire i vari passaggi in modo corretto: scopriamo come fare.

Fare la tinta ai capelli a casa non è complicato, ma per sapere come fare in modo corretto bisognerà seguire alcuni consigli con molta accortezza. Una volta presa dimestichezza con passaggi da fare e gestualità vi sembrerà molto più semplice.

Tinta per capelli a casa: come fare

In un periodo in cui la pandemia ci costringe a passare la maggior parte del nostro tempo a casa e a prestare attenzione nei luoghi tendenzialmente affollati, imparare a fare la tinta da sole ci aiuterà a rimanere sempre ordinate, anche senza l’aiuto del nostro parrucchiere di fiducia. Fare la tinta ai capelli, senza l’aiuto di un parrucchiere esperto, non è impossibile. Certo, niente può sostituire le mani di un professionista, ma in caso di bisogno, sapere come fare una tinta in casa può essere utile.

L’importante però, è eseguire con cura ogni passaggio, al fine di evitare risultati decisamente antiestetici o allergie.

tinta capelli a casa come fare

Un primo passaggio: attenzione alle allergie

Per prima cosa, quando si vuole fare una tinta in casa, bisogna assicurarsi di non correre il rischio di allergie.

Ma come fare per capirlo? Basterà applicare una piccola quantità di tinta in una zona della cute nascosta e attendere il tempo di posa. Se alla fine non si riscontreranno fastidi o irritazioni riconducibili ad una possibile allergia, si potrà procedere con l’applicazione.

Ovviamente, in caso si dovessero riscontrare alcuni sintomi, è altamente consigliato abbandonare l’idea di fare la classica tinta reperibile al supermercato. Il consiglio in questo caso è rivolgersi ad un esperto che saprà consigliare prodotti adatti alla nostra cute.

Proteggere la pelle

Prima di procedere con l’applicazione della tinta, bisognerà proteggere la pelle nella zona della fronte, del collo e delle orecchie. In questo modo non solo si eviteranno macchie decisamente antiestetiche, ma si proteggerà anche la pelle dall’azione aggressiva della tinta.

Per farlo basterà applicare una crema sulle zone indicate prima di tingere i capelli. Se nonostante questo passaggio dovesse risultare qualche macchia, per rimuoverla potrete aiutarvi con del cotone imbevuto con dello struccante.

tinta capelli a casa come fare

Scegliere la tinta giusta

In commercio esistono diversi tipi di tinte ideali per poter essere applicate da sole. Dalle più classiche tinte permanenti a quelle semi permanenti, fino ad arrivare ai più moderni trattamenti colorati che nutrono il capelli lasciando solo qualche riflesso che sparirà dopo qualche lavaggio.

Per chi non vuole trattare la propria chioma con ingredienti chimici e aggressivi, in commercio si possono trovare anche tinte alle erbe, totalmente vegetali e biologiche. Non resta quindi che scegliere la tinta più adatta alle proprie esigenze e a quelle dei propri capelli.

Leggere attentamente le istruzioni sulla confezione

Sulla confezione delle tinte da fare a casa sono riportati i passaggi giusti per l’applicazione, molto utili da seguire se si vuole raggiungere un risultato degno di un salone per parrucchieri. Ma sono anche riportati i tempi di posa.

Rispettarli è necessario per la riuscita della tinta senza causare risultati indesiderati difficili da riparare. Prolungare i tempi di posa, infatti, non gioverà ai capelli, anzi, rischierà di danneggiarli.

Cura dei capelli dopo la tinta

Una volta fatta, la tinta necessita anche di particolari attenzioni per dare maggiori risultati più a lungo. Un capello tinto, per dare il meglio di sé per quanto riguarda la sua bellezza e per avere un aspetto sano, va coccolato.

Come? Una beauty routine fatta apposta per i i capelli, completa di maschere per capelli, shampoo non troppo aggressivi, impacchi naturali o sieri atti a rinforzarli, saranno ottimi alleati.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Regali di Natale 2020 per lei: le idee e i consigli

Film tratti da storie vere da vedere su Netflix: i consigli

Leggi anche
  • frangia a tendina a chi sta beneFrangia a tendina: a chi sta bene e look a cui ispirarsi

    Voglia di frangia ma paura di pentirsi entro tre, due, uno secondi? Perché non provare quella a tendina: una soluzione versatile e très chic.

  • che cos'è la cheratina e a che cosa serveChe cos’è la cheratina e a cosa serve: tutto quello che devi sapere

    Capelli fragili e crespi? Perché non provare un trattamento alla cheratina, che li fortifica e elimina il crespo.

  • capelli rovinati dalla tintaCapelli rovinati dalla tinta: consigli utili

    I capelli rovinati dalla tinta tornano a splendere ed essere luminosi grazie al miglior prodotto che si trova in commercio con componenti naturali.

  • capelli rovinatiCapelli rovinati dal phon: i migliori rimedi naturali

    I capelli rovinati dal phon si possono trattare con prodotti e rimedi naturali che li idratano donandogli i maggiori nutrienti.

Contents.media