Tagli capelli donna: le tendenze di stagione più belle

Quali sono le tendenze di stagione per i tagli capelli donna? Le alternative sono tante e per tutti i tipi di hair.

Tagli capelli donna: quali sono le tendenze di stagione? Solitamente, il gentil sesso cambia acconciatura quando c’è qualche cambiamento in vista. Considerando il periodo, la voglia di trasformazione c’è ed è anche tanta. I dilemmi, a questo punto, sono tanti: tagliare di molto i capelli o lasciarli lunghi? Stravolgere il proprio look o dare solo una accorciata per eliminare le doppie punte? Cambiare colore? Scalare i capelli? Frangia sì o no?

Tagli capelli donna: tendenze corti

Da qualche anno a questa parte, la tendenza è sempre una: capelli scalati. Che siano corti, medi, lunghi, ricci, lisci o mossi, i capelli sfumati e scalati continuano a ricevere consensi. Ogni taglio di capelli dovrebbe essere studiato ad hoc per risultare armonioso con il viso che incornicia.

Il capello corto per le donne è tornato di moda da qualche anno e non accenna a tramontare: caschetti e pixie cut sono stati i tagli scelti da molte attrici, cantanti, modelle.

Advertisements

In questa stagione, però, il cortissimo tanto amato sta lasciando il posto a tagli sempre corti. Un po’ meno rigidi, consentono frange e sfumature.

I tagli corti che vanno per la maggiore sono due:

  • Boule grafico: i capelli sulla nuca rimangono corti ed estremamente sfumati. La linea di taglio non è definita e ciò contribuisce ad aumentare la femminilità spiccata del look stesso. Questo hair look comprende anche una frangia, che è tagliata appena sopra la linea delle sopracciglia, in modo da riempire il viso ma permettere comunque di liberare lo sguardo.
  • Dégradé e strutturato: sulle punte, i capelli sono sfilati, per conferire all’insieme un aspetto leggero. Anche questo taglio prevede una frangia, che è asimmetrica e tagliata in più lunghezze su un lato, il che crea un effetto vagamente punk. La frangia stessa, insieme alle basette lunghe, incornicia il viso e ne fa risaltare i lineamenti.

taglio corto

Tendenze capelli lunghi

Molte donne, al di là della moda del momento, amano mantenere i propri capelli lunghi. Non temete: anche in questo caso la nuova stagione propone alcune tendenze per rinnovare il vostro aspetto senza nessun taglio traumatico.

Nemmeno i capelli lunghi si sottraggono alla moda dello scalato. Sul taglio lungo, la scalatura e il look ovalizzato intorno al viso conferiscono un senso di leggerezza all’insieme. Particolarmente importante è il ciuffo, che consente di dare movimento a tutto il look, di far risaltare i tratti del viso e di rendere la chioma più voluminosa.

Il capello lungo, che non passerà mai di moda, subisce dunque qualche cambiamento. I boccoli spopolano meno rispetto alla stagione passata, cedendo il passo a onde più leggere e naturali, che offrono comunque il senso del movimento, e un aspetto selvaggio e sensuale.

tagli lunghi

Tendenze dei capelli medi

Per i tagli medi, probabilmente i più amati dalle donne di tutto il mondo, il dettaglio in più resta ancora la frangia. In questo caso, non esistono mezze misure: la frangia può essere cortissima e consistere in appena un po’ di capelli che ricadono sulla parte superiore della fronte, oppure è tenuta lunghissima. In questo secondo caso, essa può arrivare dritta fino alla palpebre, oppure crescere ancora un po’ per essere spostata di lato e trasformarsi in un grosso ciuffo.

Per quanto riguarda i tagli medi, a dominare è l’ob-swag: una via di mezzo tra l’ob e lo swag. Il primo è un caschetto lungo, mentre il secondo è un taglio di capelli molto scalato. Le lunghezze dovranno avere un aspetto naturale, arruffato e un po’ spettinato. Quest’ultimo tratto, come avete notato, accomuna le tendenze per quanto riguarda le chiome lunghe e quelle medie.

Non tramonta nemmeno il long bob, con una lunghezza che oscilla tra le spalle e le clavicole, prestandosi così sia a tagli lunghi che a chiome di media lunghezza. Molto amato dalle celebrità, il long bob di questa stagione prevede alcune onde: questa caratteristica permette di soprannominare l’acconciatura wob, ovvero wavy bob. Tali onde dovranno sembrare quasi casuali, sempre nel quadro del look spettinato.

tagli medi

Tendenze per capelli lisci

I capelli lisci, come chiunque abbia sperimentato tagli meno classici, vanno particolarmente d’accordo con frange e scalature. Se il vostro tipo di capigliatura è questo, potete giocare con lunghezze diverse e ciuffi che faranno apparire i vostri capelli, seppur lisci, voluminosi e importanti.

I capelli, specialmente se lunghi, dovrebbero risultare pieni su tutta la lunghezza. A caratterizzarli sono alcuni tagli effettuati in diversi punti che, pur non svuotando l’insieme, lo rendono più movimentato, leggero e morbido. In questo caso, se optate per la frangia, questa può essere netta e folta, dato che la piega liscia consente di mantenere questo elemento senza dare un’impressione generale di trascuratezza.

Tendenze per capelli mossi

Per le ricce, scegliere un taglio non classico è normalmente più complicato. Se vi affidate a dei professionisti, tuttavia, questi potranno facilmente consigliarvi. Le onde sono molto di moda, quindi, averle naturalmente senza ricorrere a styling e piastre è una fortuna. Inoltre, i capelli mossi si prestano particolarmente ai tagli medi. In questo caso, potete decidere di lasciarli tutti alla pari, senza rischiare comunque di cadere nel banale, oppure di sfumarli per aggiungere ulteriore volume. Consigliamo un grosso ciuffo piuttosto che una frangia corta. Se invece non volete proprio rinunciare a quest’ultima, rivolgetevi al vostro parrucchiere per avere consigli su come mantenerla sempre in armonia con il resto del vostro look. In alternativa, piastrate solamente la frangia e lasciate onde o boccoli nel resto della chioma.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Perdita capelli: le principali cause e i rimedi naturali

Olio di oliva fermentato e i benefici per la pelle

Leggi anche
  • tinta capelli a casa come fareTinta per capelli a casa: come fare e i passaggi da seguire

    Fare la tinta a casa non è difficile, ma per non rovinare i capelli è necessario eseguire i vari passaggi in modo corretto: scopriamo come fare.

  • come pettinare i capelli durante il lockdownCome pettinare i capelli durante il lockdown: i consigli

    Volete mantenere i capelli in ordine durante il lockdown ma non sapete come fare? Qui di seguito le migliori acconciature.

  • balsamo capelli naturaleBalsamo per capelli naturale: le ricette per realizzarlo in casa

    In cerca di un balsamo più naturale? Perché non provarlo a casa con le soluzioni qui di seguito?

  • 
    Loading...
  • maschere per capelliMaschere per capelli stressati: come farle a casa

    La maschera per capelli stressati è la soluzione migliore per dare al capello ciò di cui ha maggiormente bisogno.

Contents.media