Chi è Stephen King: tutto sul re della letteratura horror

Vita privata, curiosità e opere dello scrittore statunitense Stephen King.

Lo scrittore statunitense Stephen King è diventato famosissimo grazie ai suoi romanzi best-sellers che hanno venduto milioni di copie.

Stephen King

Il famoso scrittore di letteratura horror Stephen Edwin King è nato a Portland, negli Stati Uniti d’America, il 21 settembre 1947.

Quando il piccolo Stephen aveva solamente due anni il padre abbandona la famiglia, lasciandoli in condizioni economiche incerte: per questo motivo la madre deve svolgere ben quattro lavori contemporaneamente. Durante un lungo periodo di malattia da bambino, King si appassiona alla letteratura e ai film horror e poi crescendo inizierà a scrivere articoli per alcune riviste e i suoi primi racconti.

Laureatosi in letteratura inglese, inizia ad insegnare e nel frattempo continua a scrivere.

La svolta nella sua carriera avviene nel 1974 con il suo primo romanzo horror, Carrie. Il libro ottiene un grandissimo successo, tale che Stephen King decide di ritirarsi dalla carriera da insegnante per dedicarsi completamente alla scrittura. Le sue opere si possono definire entro la letteratura fantastica, horror e thriller. Ovviamente il tema centrale è il male, che viene così definito dallo scrittore statunitense durante un’intervista:

Credo nel male, ma è tutta la vita che mi chiedo se il male sia fuori o dentro di noi. Il male è dentro di noi. Più passano gli anni, più mi convinco che il diavolo non esiste. Siamo noi il diavolo. E, se non risolviamo questo problema, prima o poi, finiremo per ammazzarci l’un l’altro.

Stephen King libri

Molti libri di King sono diventati best-seller mondiali e da essi spesso sono stati tratti dei film di grande successo. Alcuni dei suoi romanzi più famosi sono: Shining, dal quale è tratto l’omonimo film diretto da Stanley Kubrick; Il miglio verde, dal quale è nato il film con Tom Hanks; It, pubblicato nel 1986; Misery, uscito l’anno successivo e più recentemente The Dome; The Outsider e L’istituto.

Vita privata e curiosità

Una curiosità: non molti sanno che da giovane Stephen King è stato dipendente dall’alcol e dalla cocaina. Riguardo la sua prima dipendenza, lo scrittore statunitense ha affermato durante un’intervista:

Ho iniziato a bere a 18 anni, ma mi sono reso conto di avere un problema quando il Maine è diventato il primo Stato ad avere una legge sul riciclo delle lattine e delle bottiglie di alcolici. Non potevi buttarle via, dovevi conservarle e portarle in un centro di riciclo. In casa non beveva nessuno tranne me. Una sera, vado a buttare la spazzatura e vedo il bidone delle lattine di birra pieno fino all’orlo. La settimana prima era vuoto. Bevevo qualcosa come una cassa di birra ogni sera. Ho pensato: “Sono un alcolizzato”. Era il 1978 o giù di lì.

Dal 1971 King è sposato con Tabitha Jane Spruce, scrittrice e fotografa conosciuta ai tempi dell’Università. Da lei ha avuto tre figli: Owen, Naomi e Joseph. Quest’ultimo è diventato un famoso scrittore e fumettista con lo pseudonimo Joe Hill.

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Margherita FumeroMargherita Fumero: chi è l’attrice

    Margherita Fumero è una nota attrice di teatro e di televisione. La sua carriera è ricca di grandi successi e di notevoli esperienze professionali

  • Enzo DecaroEnzo Decaro: tutto sull’attore napoletano

    Enzo Decaro, classe 1958, è un noto attore e sceneggiatore napoletano, ex membro del gruppo comico La Smorfia, insieme a Troisi e Arena.

  • The Last of UsThe Last of Us 2: chi è Abby?

    Abby è uno dei personaggi più criticati di The Last of Us. Ma Laura Bailey ne vorrebbe vestire i panni.

  • “Air”: il film sull’accordo tra la Nike e Michael Jordan

    “Air”: trama e cast del film sul leggendario accordo tra Nike e Michael Jordan. Nelle sale cinematografiche dal 5 aprile.

Contentsads.com