Silvio Orlando: chi è e film dell’attore italiano candidato al David di Donatello 2022

Silvio Orlando è un attore italiano dal grande talento e dalla carriera invidiabile, che ha lavorato a fianco di grandi attori e registi.

Silvio Orlando è un attore italiano, nato a Napoli il 30 giugno 1957. Nato e cresciuto nel quartiere del Vomero, è famoso per i suoi ruoli in teatro, ma soprattutto al cinema.

Chi è Silvio Orlando

chi è silvio orlando

La carriera

Si avvia alla carriera di attore prima nel teatro napoletano per poi passare al cinema. Ha lavorato con grandi registi italiani, come Nanni Moretti, Pupi Avati, Daniele Lucchetti. Inizia la sua carriera di attore già dal 1976, sia in televisione che al cinema.

Nel 2000 vince il Nastro d’argento per migliore attore protagonista per Preferisco il rumore del mare di Mimmo Calopresti. Nel 2001 invece lavora a La stanza del figlio di Nanni Moretti, che vince la Palma d’oro a Cannes.

Sempre nello stesso anni prende parte a Luce dei miei occhi di Giuseppe Piccioni, che gli vale la nomination ai David di Donatello come miglior attore non protagonista.

Nel 2006 ritorna sotto la guida di Nanni Moretti in Il caimano, come protagonista, grazie al quale vince il David di Donatello. Nel 2008 invece recita in Caos calmo, diretto da Antonello Grimaldi e tratto dal libro di Sandro Veronesi. Nel 2009 ottiene il premio Gian Maria Volonté per miglior attore protagonista per Il papà di Giovanna di Pupi Avati.

Dopo diversi altri film e delle direzioni di opere teatrali di Peppino de Filippo, nel 2016 viene scelto da Paolo Sorrentino per il personaggio di Angelo Voiello in The Young Pope. Nel 2020 è in Lacci, di Daniele Lucchetti, come protagonista mentre nel 2021 viene candidato nuovamente ai David di Donatello. Nel settembre del 2021 vince il premio Attori d’oro alla carriera. Sempre nel 2021 partecipa ad Ariaferma, diretto da Leonardo di Costanzo, candidato ai David di Donatello 2022.

In televisione partecipa ad alcune sitcom, come Zanzibar nel 1988 e ad alcuni miniserie, come Padri e Figli. Oltre a The Young Pope già citato, ha partecipato anche a The New Pope, sempre di Sorrentino, nel 2020.

silvio orlando

Vita privata

Perde la madre a soli nove anni di età a causa di una grave malattia, durata tre anni. Il 6 ottobre 2008 si è sposato con l’attrice Maria Laura Rondanini, che era sua compagna già da nove anni. Le nozze sono avvenute a Venezia e non nella città partenopea, con il sindaco Massimo Cacciari. Non ha un profilo social personale e gli sta molto a cuore la propria privacy.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Swamy Rotolo: la nuova stella del cinema italiano

Mahmood su Achille Lauro all’Eurovision: “A me farebbe strano”

Leggi anche
Contents.media