Scarpe con il tacco: la pandemia ha causato una crisi nelle vendite

Causa pandemia, nel 2020 le vendite di scarpe con il tacco sono diminuite notevolmente.

È crisi per le scarpe con il tacco: la pandemia, con le conseguenti e necessarie chiusure, ha fatto sì che nel 2020 le loro vendite si siano ridotte di molto.

Scarpe con il tacco: è crisi

Cerimonie annullate, lauree a distanza, eventi online, lavoro da casa e chi ne ha più ne metta: la pandemia da Covid-19 interessa enormemente tutto il mondo.

Sono molti i settori che hanno – e stanno ancora fortemente risentendo – di tutte le conseguenze necessarie per arginare il virus. Si parla di lockdown, confinamenti, interi settori chiusi o limitati.

Nel settore moda, a risentirne maggiormente, sono state le calzature con il tacco. A farla da padrone nel corso del 2020 è stato l’ambiente domestico, in cui a prevalere è la comodità. Tutone, ciabatte morbide, scarpe sportive sono stati infatti i must have del periodo.

Di sicuro non le scarpe con il tacco, generalmente riservate alle occasioni mondane, importanti, agli impegni di lavoro o comunque a situazioni al di fuori dalle mura di casa.

scarpe con il tacco crisi

Le loro vendite infatti sono drasticamente diminuite e si spera che questa condizioni non duri ancora molto.

Per chi si è adattato alla comodità delle pantofole, una buona alternativa possono essere le scarpe con il tacco basso e largo, super confortevoli.

Quale sarà il futuro?

Ci si interroga ora sul futuro del mercato delle calzature con il tacco. La domanda principale è: torneranno in auge come prima oppure la comodità prevalsa in questi mesi si protrarrà? Si prediligeranno calzature raso terra come mocassini oppure il fascino del tacco tornerà.

Ad oggi, la risposta non si può ancora sapere e per vedere l’andamento generale delle vendite si dovranno aspettare mesi, se non addirittura anni, in base all’evoluzione della pandemia.

Certo è che le calzature con il tacco mantengono sempre il loro fascino e non sono mancate neppure nelle sfilate per presentare le stagioni moda future, prima fra tutte l’autunno inverno 2021-2022.

scarpe con il tacco crisi

La speranza è quella di poter ritornare alle vendite pre-pandemia, auspicando un ritorno alla tanto agognata normalità, in cui poter uscire, spostarsi, partecipare ad attività fuori dalle mura domestiche.

Leggi anche: Kitten heels: i tacchi della primavera 2021 per essere comode con stile

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Pierpaolo Pretelli porta il figlio a Domenica Live: le parole della ex

Tonalizzante per capelli: cos’è e come si usa

Leggi anche
  • wallapop vinted differenzaWallapop o Vinted: quali sono le differenze fra le due applicazioni

    Wallapop e Vinted: quali sono le differenze fra le applicazioni per vendere e acquistare prodotti usati?

  • wallapop come funzionaWallapop: come funziona la nuova applicazione di compravendita

    Wallapop ti permette di acquistare o vendere prodotti di tutti i tipi, in modo sicuro, comodo e facile.

  • giacche a ventoGiacche a vento da donna autunnali: i trend

    Le giacche a vento da donna per l’autunno sono leggere e traspiranti, ma adatte per proteggere dalle intemperie tipiche del periodo autunnale.

  • cappelli invernaliCappelli invernali per donne: i trend stagionali

    I cappelli invernali da donna si arricchiscono di vari modelli come il beanie o il berretto per proteggere dal freddo e creare il proprio look.

Contents.media