Sanremo 2020, Antonella Clerici in lacrime: pace fatta con la Rai

Antonella Clerici, nel corso della conferenza di presentazione della quarta serata del Festival di Sanremo, è finita in lacrime.

Antonella Clerici è una delle vallette che Amadeus ha scelto per la settantesima edizione del Festival di Sanremo. La donna torna finalmente in Rai con una partecipazione importante e, nel corso della classica conferenza stampa che precede la quarta serata, non è riuscita a trattenere le lacrime.

Sanremo: Antonella Clerici in lacrime

Nel corso della conferenza stampa di presentazione della quarta serata del Festival di Sanremo, Antonella Clerici non è riuscita a trattenere le lacrime. La conduttrice è stata scelta da Amadeus come una delle dieci vallette e questo ingaggio le ha fatto tornare l’entusiasmo che, soprattutto nell’ultimo periodo, aveva perso. Dopo che Antonella ha lasciato La prova del Cuoco si è vista cancellare dai palinsesti Rai due programmi in prima serata, Sanremo Young e Portobello, restando praticamente ai margini di Viale Mazzini.

Solo due ‘impegni’ le erano stati lasciati: lo Zecchino d’Oro e la serata di Telethon. Ad oggi, però, il neodirettore di Raiuno Stefano Coletta ha deciso di ridarle lo spazio che merita. L’uomo, nel corso della conferenza stampa, ha dichiarato: “Antonella è un personaggio fondamentale, un asset da valorizzare e su cui puntare sempre per questa azienda. Vorrei con lei costruire nel mantenimento del suo codice, di leggerezza e profondità, un suo ritorno meno prevedibile.

Mi piacerebbe perché Antonella è una donna sorprendente, che sa mettersi in gioco. È una bestemmia che Antonella Clerici non sia su Raiuno da un anno. Merita di tornare con tutti gli onori su Raiuno, senza se e senza ma”. Davanti a queste parole ricche di stima, la Clerici non è riuscita a trattenere le lacrime.

L’emozione di Antonella

Dopo aver vissuto un anno davvero difficile, Antonella si è sentita rincuorata dalle parole di Coletta. Visibilmente commossa, la Clerici ha ammesso: “Scusate, ma queste parole mi emozionano e mi rincuorano. Ho passato un anno veramente difficile. Queste tue parole sono quello di cui avevo bisogno”. Come sempre, la conduttrice mostra una sensibilità unica e le sue lacrime ne sono la prova. Finalmente quel momento difficile, che l’ha fatta soffrire tanto portandola addirittura a concedere un’intervista/sfogo a Verissimo, può essere messo alle spalle. Dopo la partecipazione al settantesimo Festival di Sanremo in qualità di valletta, Antonellina tornerà in grande stile. La donna ha proseguito: “Quello che vorrei fare è affidarmi. Coletta è un grande intenditore di televisione ed è giusto che faccia una Raiuno come vuole lui. Per una volta, anziché dire ‘Voglio fare, questo o quell’altro’, mi sento presa per mano. Certamente è mancato ultimamente il mio spirito giocoso e quindi vorrei magari tirare fuori questo aspetto. Con lui mi sento molto protetta. Se voglio dire qualcosa su quello che è successo negli ultimi mesi? No”. La Clerici è una grande signora e anche queste sue parole finali ce lo dimostrano. Cosa avrà in mente il direttore di Raiuno per lei? Non vediamo l’ora di scoprirlo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da SuperGuidaTV (@superguidatv) in data: 7 Feb 2020 alle ore 5:31 PST

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Valeria GraciValeria Graci: chi è, vita privata, lavoro e amore

    Valeria Graci è una comica che ha esordito insieme a Katia Follesa a Zelig, un divertentissimo duo che dopo molti anni ha deciso di dirsi addio. 


  • Gianluca GazzoliGianluca Gazzoli, chi è: vita privata e carriera

    Gianluca Gazzoli è un giovane conduttore radiofonico, che lavora per Radio Deejay.

  • Reazione a catenaI Monelli di Reazione a Catena: chi sono e da dove vengono

    I Monelli di Reazione a Catena vincono quattro volte e arrivano a una somma elevatissima: scopriamo chi sono e da dove provengono

  • Vacanze ai CaraibiVacanze ai Caraibi: trama e cast

    Vacanze ai Caraibi è una pellicola italiana diretta da Neri Parenti, con Christian De Sica e Massimo Ghini.

Contents.media