Notizie.it logo

Sanremo 2020: le migliori acconciature della prima serata

rita pavone look sanremo 2020

La prima serata del Festival di Sanremo è finalmente andata in onda: quali sono state le migliori acconciature dell'Ariston?

La prima serata del 70° Festival di Sanremo è andata in onda e finalmente abbiamo scoperto alcuni dei look. Soffermandoci sulle donne che sono salite sul palco dell’Ariston, vale la pena sottolineare che nessuna di loro ha sfoggiato acconciature particolari. Quali sono state le migliori?

Sanremo 2020: le acconciature

Il Festival di Sanremo è un evento che è impossibile non guardare: ammettiamolo. Ogni anno sono molti quelli che dincono ‘Assolutamente no, non guardo il Festival’ e puntualmente ne sanno più di quanti restano incollati allo schermo per tutte e cinque le serate. Ora, tralasciando il fatto che sarebbe davvero bello entrare nelle teste di certa gente, soffermiamoci sulle acconciature che le donne hanno sfoggiato nella prima serata della kermesse musicale. C’è da dire che nessuna di loro ha generato grande scalpore, cosa che invece è riuscita benissimo ad Achille Lauro con il suo spogliarello nel bel mezzo dell’esibizione.

Partendo dalle due ‘regine’ della serata, ovvero Diletta Leotta e Rula Jebreal, possiamo ammettere che si sono difese bene, ma che avrebbero potuto fare molto, molto di più. La conduttrice sportiva, con i suoi capelli biondissimi, ha optato per un mosso vaporoso a onde larghe.
diletta leotta primo piano

La giornalista palestinese, invece, ha scelto due hair look differenti: nella prima parte della serata ha preferito uno sciolto mentre nella seconda una morbida coda.


Le due sorprese del Festival

Le vallette dell’Ariston non ci hanno lasciato a bocca aperta e lo stesso possiamo dire per le Big in gara e le ospiti. Irene Grandi e Rita Pavone hanno rispolverato la cara e vecchia piega che, in fondo, non passa mai di moda.

irene

La cantante di “Niente (Resilienza 74)” ha aggiunto una frengetta spettinata, ma nulla di tanto sconvolgente.

rita pavone look sanremo 2020

Romina Power e la figlia Romina Carrisi-Power, sul palco dell’Ariston con l’uomo di casa, hanno sfoggiato due acconciature low profile. La cantante ha optato per le solite lunghezze maxi dal movimento morbido, mentre la sua pargoletta ha preferito un raccolto a intrecci con tanto di fiore davvero kitsch.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai) in data: 4 Feb 2020 alle ore 2:15 PST

Le uniche due sorprese, se così le possiamo definire, della prima serata del 70° Festival di Sanremo sono state Elodie ed Emma Marrone che hanno deciso di concedersi l’ennesimo wet look. Le artiste provenienti da Amici di Maria De Filippi, infatti, non è la prima volta che optano per acconciature decisamente rock. La cantante di “Fortuna” ha sfoggiato capelli tutti all’indietro, con il classico abuso di gel.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai) in data: 4 Feb 2020 alle ore 3:44 PST

Elodie, in gara con il brano “Andromeda”, ha preferito uno chignon con capelli ondulati.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai) in data: 4 Feb 2020 alle ore 3:10 PST

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
Leggi anche