Regina Elisabetta: le produzioni cinematografiche a lei dedicate

Sovrana di Inghilterra per 72 anni, Elisabetta II è divenuta icona di storia e di stile. A lei sono dedicate infatti numerose produzioni cinematografiche

Sembrava che quel giorno non dovesse mai arrivare, sembrava che la Regina Elisabetta II fosse divenuta la regina immortale. La regnante più longeva di sempre, oggi tutto il Regno Unito e l’Europa intera piangono la sua scomparsa.

È stata una delle figure storiche che maggiormente hanno segnato l’immaginario di chiunque; a partire dal suo ruolo nella storia, fino a divenire, anno dopo anno, icona riconoscibile nella cultura pop.

Per tali ragioni, dunque, sono numerosi i progetti cinematografici che la raccontano: scopriamo insieme quali.

I film, le serie-tv e i documentari che raccontano la Regina Elisabetta II

Figura citata in centinaia di battute di serie-tv, la Regina Elisabetta II di Inghilterra è stata raccontata in diverse occasioni.

Bisognerà però aspettare il 2006 per godere di un ritratto eccellente e prestigioso della regina più longeva della storia. The Queen, diretto da Stephen Fears con alla sceneggiatura Peter Morgan, è una pellicola che vuole raccontare la figura della regnante, in particolare concentrandosi sugli effetti pubblici e mediatici legati alla morte di Lady Diana.

L’immagine che ne scaturisce è quella di una regina (interpretata nel film da Helen Mirren e vincitrice di un Oscar, un Golden Globe e la Coppa Volpi), se vogliamo, a tutto tondo. Una personalità forte, decisa e pronta a mettersi in gioco in un momento molto delicato per la monarchia inglese.

Se invece preferite lo stile documentario, The Majestic Life of Queen Elizabeth II , disponibile su Netflix, è un racconto di tutta la vita della regina, a partire dai momenti dell’infanzia, il momento antecedente alla sua ascesa al trono, fino ad arrivare al 2013, anno di uscita del documentario.

Si intersecano, nella produzione, diverse interviste e filmati storici, in cui perdersi nel racconto sarà decisamente emozionante.

Del 2015 è invece Una notte con la regina – A Royal Night Out, diretto da Julian Jarrold. Non prettamente incentrato sulla vita della sovrana il film, ambientato alla fine della Seconda Guerra Mondiale, racconta di come Elisabetta e Margareth (sua sorella) ottenuto il permesso dal padre re Giorgio VI di unirsi ai festeggiamenti, riescono a seminare le guardie incaricate di accompagnarle. Un racconto diverso e una Elisabetta giovanissima.

È il 2016 l’anno di debutto di una delle serie più seguite in assoluto: The Crown. Celeberrima produzione Netflix, la serie-tv (non ancora conclusa) racconta tutta la vita della regina e di tutti gli altri membri della Corona inglese. Si parte con una Elisabetta molto giovane, ma attraverso le varie stagioni e i vari episodi il pubblico imparerà a conoscerla e a scoprirne carattere, dedizione e serietà verso il ruolo importante che le spetta.

Vi ricordate il cortometraggio di Paolo Sorrentino uscito nel 2020? Il celebre regista, infatti, decise di fare uscire un corto di sette minuti – intitolato Voyage au bout de la nuit – in cui Sorrentino si immagina un dialogo tra la Regina Elisabetta II e Papa Francesco, con la prima in visita in Vaticano. L’aspetto curioso e ludico ricade nei protagonisti; due pupazzi con le fattezze dei personaggi che incarnano, mentre l’ambiente è stato ricavato da parti dell’abitazione del regista. Il corto, se bene ricordate, è stato girato in pieno lockdown.

Tra le produzioni più recenti vi è Spencer, film uscito nel 2021 e diretto da Pablo Larraín. In realtà la pellicola è dedicata maggiormente alla figura di Lady Diana (interpretata dall’attrice Kristen Stewart), ma per ovvie ragioni non è mancata la presenza – talvolta determinante e a tratti anche d’ostacolo – della Regina Elisabetta. Nel film, infatti, quest’ultima appare molto fredda e seria.

Infine, ma non per importanza, è bene citare una delle ultime produzioni uscite che prende il titolo di Elizabeth: A Portrait in Part(s). Uscito nel 2022 e parte del catalogo Hulu, è un film del regista e premio Oscar Roger Michell e raccoglie interessantissime immagini di repertorio e vari filmati di archivio che vanno a ricostruire nel dettaglio la vita della sovrana dagli anni ’30 al 2020. Non mancano episodi salienti della storia della regina ed episodi, invece, più “divertenti”, come quando ha rischiato di fare cadere la corona reale poco dopo la sua incoronazione.

Una carrellata di contenuti dedicati alla Regina Elisabetta II, l’eterna sovrana che vivrà per sempre nella storia.

Scritto da Marta Mancosu
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Roly MadenRoly Maden, chi è: vita privata e carriera del ballerino

    Roly Maden è entrato a far parte del cast dei ballerini professionisti di Ballando con le stelle

  • Simone ArenaSimone Arena, chi è il ballerino di Ballando con le stelle

    Simone Arena è uno dei nuovi ballerini professionisti di Ballando con le Stelle.

  • Giovanni VescovoGiovanni Vescovo: chi è il nuovo postino di C’è Posta per Te

    Giovanni Vescovo, classe 1992 originario di Treviso, è stato ex corteggiatore di Uomini e Donne e ora vestirà i panni del nuovo postino di C’è Posta per Te

  • Viola come il mareViola come il mare: la nuova fiction in arrivo su Canale 5

    È in arrivo su canale 5 la nuova fiction “Viola come il mare”: una giornalista e un ispettore si troveranno a lavorare insieme per risolvere omicidi

Contents.media