Chi è Pupo: vita privata e curiosità sul cantante

Chi è Pupo: tutto sul cantante di "Gelato al cioccolato".

Da Gelato al cioccolato a Su di noi, storia di un cantautore italiano e della sua ascesa.

Pupo

Il cantautore e conduttore televisivo Pupo, il cui vero nome è Enzo Ghinazzi, è nato a Ponticino in Toscana l’11 settembre 1955 da padre postino e madre casalinga., ma entrambi con la passione per il canto.

Abbandonati gli studi, fa il servizio militare ad Orvieto e già qui inizia a scrivere le sue prime canzoni. A soli vent’anni quindi ottiene un contratto come cantautore e proprio in questa occasione gli viene dato il nome d’arte Pupo. Nel 1976 esce il suo primo album, Come sei bella, e inizia anche a scrivere testi per altri artisti e cantanti.

In questi anni inizia ad ottenere successo non solo in Italia, ma anche all’estero grazie alle canzoni Sempre tu, Ciao e Forse e alle rispettive traduzioni dei suoi brani.

Poco dopo scoppia il successo e la fama grazie a Gelato al cioccolato, brano che esce nel 1979 e che è stato scritto da Cristiano Malgioglio. L’anno successivo sul palco del Festival di Sanremo, Pupo porta un altro brano destinato a fare la storia della musica italiana: Su di noi. Di seguito parteciperà al Festival indirettamente, scrivendo per i Ricchi e Poveri il famoso brano Sarà perché ti amo. Alla fine degli anni Ottanta inizia anche la sua carriera da conduttore.

Proprio in questo periodo Pupo vive un brutto periodo, come da lui raccontato nel suo libro intitolato La confessione e in alcune interviste, e tenta anche il suicidio:

Era la fine degli anni ’80 e avevo perso tutto, ero pieno di debiti e mi avevano pignorato ogni cosa. La banca mi chiedeva cinquanta milioni che io non avevo. Così cercai fortuna al Casinò ma persi altri 40 milioni. Al ritorno verso casa mi fermai sul cavalcavia tra la Toscana e l’Emilia andai verso il bordo del viadotto. Improvvisamente passò un camion che letteralmente mi spostò con l’aria fatta con la sua velocità risvegliandomi dal torpore. Mi salvò la vita. Da quel momento ho recuperato tutto.

Vita privata e curiosità

Nel 1974, a soli diciannove anni, Pupo ha sposato sua moglie Anna Ghinazzi, dalla quale ha avuto le sue due figlie Clara e Ilaria. Anna non è però l’unica donna della sua vita. Pupo ha infatti conosciuto nel 1989 Patricia Abati, donna di cui si è innamorato e che è diventata sua amante ufficiale. A proposito del suo triangolo amoroso, Pupo ha affermato in un’intervista:

Sono piccolo ma mi vedo alto. Mi vedo bello. Soffro di follia egocentrica e quindi devo lavorare per contenerla. Amo due donne ma non si può strategicamente impostare una vita sentimentale. Mai avrei pensato di convivere per trent’anni con due donne. È accaduto che tre persone si sono incontrate e invece di fare come il 90% dei ragazzi di oggi che alla prima difficoltà si arrendono, hanno deciso di non distruggere. Oggi raccolgono frutti che le persone ‘normali’ magari non conoscono.

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Emilio Vitolo: curiosità sullo chef italo-peruviano

Capelli rovinati in autunno: come prevenirne la caduta

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.