Chi è Nina Soldano: tutto sull’attrice di Un posto al sole

Scoperta da Pippo Baudo, Nina Soldano può vantare la partecipazione a film e telefilm molto importanti per il panorama italiano.

Il pubblico di Un posto al sole ha imparato a conoscerla, e a detestare il suo personaggio, nella soap opera in onda su RAI 3. Si tratta di Marina Giordano, interpretata da Nina Soldano. Quello di Un posto al sole, per l’attrice è solo l’ultima interpretazione di una lunghissima carriera.

Scopriamo di più su chi è Nina Soldano.

Chi è Nina Soldano

Nina Soldano, Antonina all’anagrafe, nasce a Pisa il 26 marzo del 1963. I suoi genitori invece sono originari di Vieste, in provincia di Foggia (Puglia). Il padre era un pilota di aerei militari mentre la madre un’insegnante. Da ragazza, Nina si trasferisce a Roma, per tentare una carriera nel mondo del cinema. A scoprirla è Pippo Baudo storico conduttore del Festival di Sanremo, che la fa conoscere con il ruolo della “zingarella” a Fantastico, nel 1982.

Tramite il conduttore Nina fa la conoscenza di Renzo Arbore, che la vuole come Miss Sud nel suo programma Indietro Tutta.

nina soldano chi e

Il debutto al cinema e in televisione

Il debutto nel mondo del cinema, per Nina Soldano, avviene nel 1988 quando partecipa al film La notte degli squali, per la regia di Tonino Ricci.

Seguiranno poi Delitti e profumi, Paprika di Tinto Brass e tanti altri. Ma è soprattutto nel piccolo schermo che l’attrice riempirà il suo curriculum. Diventa ben presto una stella delle soap opera italiane, prendendo parte a titoli come Disperatamente Giulia, Incantesimo, che ha lanciato altri famosi tra i quali l’attore, ex pugile e pilota Walter Nudo e Il giudice Mastrangelo.

Il grande pubblico però impara ad apprezzarla in Un posto al sole, come ha fatto anche con Cristiana Dell’Anna, dove le riconosce la bravura nell’interpretare un personaggio molto duro come quello di Marina Giordano, accanto all’attrice Valentina Pace, che interpreta la figlia Elena.

nina soldano chi e

Vita privata e curiosità sull’attrice

L’attrice è nota per non essere una fanatica della tecnologia, pare infatti che abbia comprato il suo primo computer a 40 anni. Ma il destino si sa, è imprevedibile, ed è quindi proprio sui social che tramite un’amica conosce Teo Bordagni, di 13 anni più piccolo di lei, che sposa a New York. Su Instagram condivide sorridenti scatti di coppia, mostrando una solarità ed un’energia positiva che la allontanano dal personaggio che interpreta per Un posto al sole.

Nina Soldano ha spesso raccontato del rapporto con i suoi genitori, purtroppo scomparsi per una malattia. L’attrice ricorda di come inizialmente non avevano appoggiato il desiderio della donna di trasferirsi lontano da casa per intraprendere la carriera che l’ha successivamente portata al successo. Dopo la loro dipartita però, Nina Solano ha potuto toccare con mano quanto in realtà fossero orgogliosi della figlia, scoprendo tra i loro ricordi, alcuni album pieni di ritagli di giornale che riportavano le notizie che la riguardavano.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cosa farebbe Sophia Loren? Tutto sul docu-film Netflix dedicato all’attrice

La pubblicità Nuvenia ha infranto il codice media e minori: i motivi

Leggi anche
  • Chi era Gustave MoreauChi era Gustave Moreau: tutto sul pittore francese

    Gustave Moreau, il pittore francese precursore di simbolismo e surrealismo dall’inizio alla fine della sua carriera artistica.

  • chi era giuseppe terragniChi era Giuseppe Terragni: storia dell’architetto italiano

    Giuseppe Terragni, tutto sul grande esponente del razionalismo italiano. Ecco il suo percorso nel mondo dell’architettura.

  • Chi è Henry Ian CusickChi è Henry Ian Cusick: storia dell’attore britannico

    Henry Ian Cusick protagonista di numerose piece teatrali e ruoli tra piccolo e grande schermo divenuto famoso grazie ad alcune serie tv.

  • chi è anatole franceChi era Anatole France: tutto sullo scrittore francese

    Anatole France è stato premiato per essere stato uno degli autori più brillanti del suo periodo storico. Scopriamo la sua storia.

Contents.media