Notizie.it logo

Nina Moric denuncia Luigi Favoloso: “Torna e affronta la giustizia”

nina moric

Nell'ultima puntata di Live-Non è la D'Urso, Nina Moric ha mostrato la denuncia fatta all'ex fidanzato.

Nel corso dell’ultima puntata di Live-Non è la D’Urso, Nina Moric ha comunicato di aver denunciato Luigi Favoloso per le violenze che lei e il figlio Carlos Maria hanno subito. La modella croata si è scontrata, a distanza, con la signora Loredana Fiorentino, madre dell’ex fidanzato e sono volati paroloni davvero pesanti.

Nina Moric denuncia Luigi Favoloso

La prima puntata del 2020 di Live-Non è la D’Urso è stata molto ricca. Barbara ha ospitato sia Nina Moric che la signora Loredana Fiorentino, madre di Luigi Favoloso. Ovviamente, Carmelita non le ha fatte entrare in studio contemporaneamente ma le ha fatte comunicare da due stanze diverse. La prima a parlare è stata proprio la mamma dell’impreditore napoletano, scomparso nel nulla dal 29 dicembre scorso.

La donna ha ribadito che suo figlio è sparito per un motivo ben preciso, che lei non è mai stata d’accordo con lui e che l’adorato pargoletto non ha mai usato violenza nei confronti di Nina e Carlos Maria. Ovviamente, la modella croata ha una versione dei fatti completamente diversa. La Fiorentino è apparsa molto, molto agitata, tanto che si è scagliata anche contro Alessandra Mussolini e Gianluigi Nuzzi, chiamati in trasmissione per commentare la strana scomparsa. Nessuno crede che Favoloso sia sparito per motivi personali, ma sono tutti convinti che il ragazzo abbia organizzato questa messa in scena per tornare in auge. Loredana ha respinto tutte le accuse e ha difeso a spada tratta Luigi. A sostegno della sua tesi, la madre di Favoloso ha fatto ascoltare un messaggio audio che le ha inviato la Moric in cui si sente che la modella, nei giorni immediatamente successivi alla scomparsa, ha provato a cercare l’ex fidanzato.

Secondo Loredana, se la donna avesse realmente ricevuto violenze non lo avrebbe mai cercato. Infine, la signora ha tirato in ballo anche un avvenimento delicato della vita di Nina, ovvero le violenze subite dal padre. A questo punto, la modella ha perso la pazienza e ha tuonato: “Non ti permettere di nominare mio padre, Io mio padre non lo sento da 15 anni per queste stesse motivazioni e magari c’è un motivo per cui ho perdonato tuo figlio”.

Le parole di Nina

Dopo questo primo show, la D’Urso ha fatto accomodare fuori dallo studio la madre di Favoloso e ha fatto entrare Nina. Quest’ultima si è presentata con la denuncia in mano e ha subito annunciato di aver preso provvedimenti legali nei confronti dell’ex fidanzato.

La modella croata ha dichiarato: “Luigi ha picchiato Carlos, una sola volta, e da quel momento è uscito dalla mia vita. La denuncia è stata fatta e depositata, è un segreto istruttorio e non posso parlarne nel dettaglio perché divulgarla è reato. C’è anche un referto medico dell’ospedale che lo prova. Ha picchiato diverse volte anche me. Non dico tutti i giorni, ma ci sono stati dei momenti. Io sono sempre rimasta con lui e questo è stato il mio errore. Io chiedo a Luigi di tornare. Non deve avere paura di me o di Fabrizio Corona, ma deve affrontare la giustizia”. La Moric ha lanciato un vero e proprio appello nei confronti dell’ex gieffino, che attualmente si dovrebbe trovare in una località ‘segreta’ all’estero.

In merito alle accuse di tradimento che le muove Favoloso, ha replicato: “Assolutamente non è vero. Ma anche se fosse vero, qui c’è una cosa più grave di mezzo. Lui parla di tradimenti, ma qui si tratta di violenza”. Secondo Alessandra Mussolini, l’imprenditore napoletano non torna in Italia perché ha paura delle conseguenze legali delle sue azioni.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
Leggi anche