Naturopatia: che cos’è e in cosa consiste il lavoro di naturopata

La naturopatia è una medicina complementare che non va in contrasto con quella più tradizionale ma ci collabora: vediamo cos'è e a cosa serve.

Molto spesso non serve affidarsi alla medicina tradizionale per curarsi, basta affidarsi alle mani esperte di un naturopata e risolvere i propri problemi psicofisici. Vediamo qui di seguito che cos’è la naturopatia e in che cosa consiste il lavoro del naturopata.

Naturopatia: che cos’è?

Partendo dal significato letterale del termine, naturopatia vuol dire “sentiero della natura”, ma detto così non si capisce molto. In altre parole, la naturopatia, detta anche medicina naturopatica, è una medicina complementare, ovvero un insieme di pratiche di medicina alternativa il cui compito e scopo è quello di riportare l’individuo ad uno stato di benessere psicofisico.

A quanto pare, sembra essere nata nel corso del 1800 e diffusasi solo inizialmente tra Germania e Inghilterra per poi espandersi in tutta Europa e nel resto del mondo.

Il termine “naturopatia” è stato coniato per la prima volta nel XIX secolo da un medico americano John Sheel.

Naturopatia: cos’è e in cosa consiste?

Partiamo dal presupposto che questo tipo di medicina ha una visione per così dire olistica degli individui (vedi cos’è l’alimentazione olistica). Ciò significa che, quando deve trovare la causa e l’origine di un problema, va ad indagare su tutti gli aspetti, non tralasciando nulla e concentrandosi su tutte le possibili ipotesi.

Per dirla in un’altra maniera, l’individuo viene considerato nel suo insieme, quindi come un complesso sistema composto da diverse parti che funzionano insieme a livello fisico ed emotivo.

naturopatia cos'è

Per mantenere il suo stato di benessere psicofisico, secondo la naturopatia, l’individuo deve imparare a prendersi cura di se stesso, lavorando sia sul problema in questione sia a livello generale. Perché solo così può migliorare la sua condizione e tornare ad uno stato primordiale di benessere.

Naturopatia: che cos’è la medicina alternativa

Da queste premesse, ne risulta che la naturopatia concepisca e attui rimedi e soluzioni fondamentalmente naturali. Con questo non significa che rifiuta la medicina tradizionale o che si imponga per sostituirla, anzi collabora con essa. Ma le sue cure sono solo cure alternative, che vanno a ristabilire l’equilibrio interrotto, attraverso un’alimentazione più mirata, uno stile di vita più controllato, tecniche corporre ben specifiche per diversi tipi di problemi ed esigenze.

Ma non solo: la naturopatia si serve di ottimi alleati come l’idroterapia, la chinesiologia, la riflessologia plantare e quella craniosacrale per curare l’individuo nell’insieme. E utilizza rimedi naturali, erboristici e fitoterapici come l’aromaterapia e i fiori di Bach.

naturopatia cos'è

Naturopatia: cos’è e cosa fa il naturopata

Quindi, il naturopata esercita questa medicina alternativa. Nello specifico, si definisce un operatore del benessere che appunto aiuta le persone a ristabilire il benessere psicofisico perso. Bisogna però specificare che non si tratta di un medico laureato in medicina e per questo motivo, non può fare diagnosi e non può prescrivere farmaci.

Attraverso la consulenza naturopatica, il professionista cerca di capire qual è la causa e l’origine dello squilibrio che genera a sua volta un disturbo già diagnosticato. Interroga l’individuo circa le sue abitudini e il suo stile di vita e va ad indagare per trovare le risposte necessarie. Una volta capito in quale ambito si trova, il naturopata elabora un percorso personalizzato che deve essere seguito con cura e attenzione dal diretto interessato in modo da arrivare alla guarigione vera e propria.

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

I benefici del mirtillo sulla pelle: proprietà e come consumarlo

Cosa è il face taping, il trattamento che combatte le rughe del viso

Leggi anche
  • misure pene circonferenza lunghezzaCirconferenza e lunghezza del pene: quali sono le misure ideali

    Quanto contano le dimensioni del pene? Quali sono le misure ideali per lunghezza e circonferenza? Abbiamo provato a rispondere a queste domande.

  • imene a cosa serveImene: cos’è, a cosa serve e tutti i falsi miti da sfatare

    È una membrana che si trova all’interno della vagina, su cui, ancora oggi ci sono dubbi: cos’è l’imene e a cosa serve.

  • te kombucha cosa serveTè Kombucha: a cosa serve, i benefici e le proprietà

    A cosa serve il tè kombucha, la bevanda fermentata che va di moda: quali sono i suoi benefici.

  • toxic positivity coseToxic positivity: cos’è e a chi può riferirsi questa espressione?

    Avete mai sentito parlare di Toxic positivity? Perché alcune persone finiscono per illudersi dell’idea che sempre tutto filerà liscio?

Contents.media