Nadia Toffa, “Con Fiorire d’inverno vi racconto il cancro”

Nadia Toffa, il 9 ottobre, debutta in libreria con il suo 'Fiorire d'inverno', un inno alla vita che racconta il 'suo' cancro.

La nostra cara Nadia Toffa, attraverso il suo profilo Instagram, fa un annuncio importante: l’uscita del suo libro ‘Fiorire d’inverno’, prevista per il 9 ottobre. La giornalista de Le Iene, in questi terribili mesi, ha cercato di tenersi impegnata ed ha partorito un libro che è un inno alla vita, che racconta come sia possibile ri-nascere con un tumore.

Fiorire d’inverno

Nadia Toffa è una forza della natura. Questo lo abbiamo capito fin dall’inizio, fin da quel terribile giorno a Trieste, che ha tenuto con il fiato sospeso milioni di fan. La giornalista de Le Iene ha dovuto rinunciare, da dicembre 2017, alla conduzione, se non per qualche apparizione, e si è dedicata alla scrittura. Poteva mai restare immobile un uragano come lei? Certo che no. E così è nato ‘Fiorire d’inverno’.

Già dal titolo, una riflessione è d’obbligo: si può fiorire d’inverno? Dipende, dipende dalla forza che si ha. Nadia scrive: “Ecco qui Ragazzi, in questo libro vi spiego come sono riuscita a trasformare quello che tutti considerano una sfiga, il cancro in un dono, un’occasione, una opportunità. A come riuscire a fiorire d’inverno cioè nel periodo più difficile dell’anno. La stagione più fredda quando tutti dormono, non vivono. Stanno chiusi.

Aspettano. E come invece abbia scoperto che questo sia diventato il momento più speciale e unico”. Queste parole non possono essere colte appieno all’unanimità, ammettiamolo. Chi ha avuto a che fare con il cancro, direttamente o indirettamente, e non ne è uscito vittorioso, potrebbe leggere queste poche righe come una specie di ‘presa in giro’, ma quello che la Toffa vuole trasmettere è ben altro. Di cancro si muore, questo è un dato di fatto, ma si può anche vivere.

Nadia ci ha mostrato come sia riuscita a prendere di petto un tumore, come sia riuscita a non nascondersi e come sia riuscita sempre a sorridere, sempre nonostante tutto. Nonostante le chemio l’abbiano ridotta ad un esserino con il volto gonfio e nonostante la sua bella chioma bionda sia stata sostituita da una parrucca. Nadia prosegue: “Una creatura, questo libro, nata nel periodo più difficile della mia vita eppure vi inonderà di gioia. Lo troverete pieno d’amore. ‘Fiorire d’inverno’ perché non ho mai sospeso la vita per la malattia, per il cancro e nessuno dovrebbe farlo. Ecco come ci sono riuscita io, e se ci sono riuscita IO…CI può riuscire chiunque. Infatti sorrido ogni giorno di più alla vita. Strano eh?! Inaspettato direi. Aspetto di sapere cosa ne pensate della storia mia vita, raccontata in questo libro in cui c’è tutta la mia intimità, in cui vi apro il mio cuore”. Non so voi, ma leggendo queste poche righe di presentazione, la voglia di immergermi nella vera vicenda di Nadia, non quella raccontata dai giornali, è fortissima.

nadia

Un inno alla vita

Con ‘Fiore d’inverno’, Nadia Toffa non vuole rattristare nessuno, anzi, la sua intenzione è quella di infondere forza e voglia di vivere. La giornalista de Le Iene conclude: “Sono stata messa alla prova con la sfida più difficile della mia vita. Non si sa chi vincerà. Vivendo lo scoprirò, controllo dopo controllo, tra qualche anno. Chi ha il cancro sa di cosa parlo. Aspetto di sapere cosa ne pensate della storia della mia vita in un libro, in cui c’è tutta. Non sospendiamo la vita per colpa del cancro, non diamogliela vinta. Dobbiamo sorridere sempre. Buona giornata, Nadia”. Un libro che racchiude una ‘ri-nascita’, un racconto che sicuramente commuoverà, ma sono stra convinta che farà anche sorridere. ‘Fiorire d’inverno’ sarà disponibile in tutte le librerie a partire dal 9 ottobre e sarà un successone, almeno questo è quello che auguriamo alla vulcanica Nadia Toffa, pronta più che mai a tornare al timone de Le Iene.

Ricordiamo che su Amazon è possibile acquistare il libro di Nadia Toffa “Fiorire d’inverno. La mia storia” disponibile sia in versione kindle sia in formato cartaceo.


Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Francisco Porcella, chi è il concorrente di Pechino Express

MFW 2018, Philipp Plein sfilata: omaggio a Michael Jackson

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.