Chi era Milton Friedman: tutto sull’economista americano

Chi era Milton Firedman, economista che con pensatori quali Friedrich Von Hayek vinse il Premio Nobel per l'economia e teorizzò concetti per un approccio liberale.

Con il XX secolo è cambiata completamente la gestione e produzione dei prodotti in circolazione. Il discorso della cultura di massa è ormai noto quanto il concetto di capitalismo, eppure l’economia agli occhi di una persona poco esperta sembra un concetto astratto.

Vediamo come l’economista Milton Friedman ha reso molto concrete le sue teorie.

Chi era Milton Friedman

Milton Friedman (Brooklyn, 31 luglio 1912 – San Francisco, 16 novembre 2006) è stato un economista statunitense. Pone le basi del pensiero monetarista e vince il Premio Nobel per l’economia nel 1976 per le teorie economiche che ha influenzato.

Chi era Milton Friedman

Advertisements

Cresce con i genitori ebrei emigrati dall’Ucraina e vive in una situazione di povertà, ma si riscatta diventando uno dei principali esponenti del pensiero liberale e liberista e divulgatore della politica del “laissez-faire”.

Riflessioni economiche influenti

Una delle sue riflessioni maggiori riguarda la teoria quantitativa della moneta. Questa afferma che il potere di acquisto della moneta dipende dalla quantità di moneta in circolazione in un dato momento. Se questa aumenta si ha un aumento proporzionale del livello generale dei prezzi e quindi una diminuzione del potere di acquisto della moneta.

Un altro punto importante è il concetto di tasso naturale di disoccupazione, ovvero corrisponde ad un livello di disoccupazione che viene considerato fisiologico per uno stato normale dell’economia. Secondo lui inoltre l’inflazione è solo un fenomeno monetario e non aiuta a ridurre la disoccupazione.

chi era milton friedman

Il rapporto tra le sue teorie e la politica internazionale

Le sue riflessioni hanno influenzato le scelte politiche di Margaret Tatcher per il Regno Unito e di Ronald Reagan per il governo americano. Ancora oggi in realtà le sue idee non mettono d’accordo tutti portando a dibattiti importanti. Tra i maggiori oppositori vi è stata per esempio la scuola austriaca.

Nel 1971 Murray Rothbard, anarco-capitalista, scrivendo per “The Individualist” definisce le teorie di Friedman totalitarie e statalistiche.

Questo perchè gli economisti non sono abbastanza netti nell’affermare che lo Stato è sempre una presenza negativa nell’equilibrio della società.

Oltre all’influenza economica sotto Pinochet, anche in Italia sono state riprese alcune delle sue teorie dall’ala liberale e liberista. Tra questi per esempio Forza Italia, ma anche in parte dai Radicali italiani e i Riformatori Liberali.

chi era milton friedman

LEGGI ANCHE: Chi era Enrico De Nicola: tutto sul primo presidente della Repubblica

LEGGI ANCHE: Chi è Bogolo Kenewendo: tutto sulla ministra del Botswana

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi era José Saramago: storia dello scrittore portoghese

Scarpe trekking da donna: modelli del momento

Leggi anche
  • chi è gabriele orialiChi è Gabriele Oriali: storia dell’ex calciatore italiano

    Chi è Gabriele Oriali, storia dell’ex calciatore dell’Inter diventato importante come dirigente di alcune squadre italiane e team manager della nazionale.

  • chi era elsa moranteChi era Elsa Morante: tutto sulla prima vincitrice del Premio Strega

    Chi era Elsa Morante, storia della grande intellettuale romana partita dalla narrativa per ragazzi diventando poi riconosciuta a livello mondiale con i suoi romanzi.

  • umberto daponte chi eChi è Umberto D’Aponte: tutto sull’imprenditore

    Chi è Umberto D’Aponte? Imprenditore napoletano e marito di Guendalina Tavassi ex gieffina e opinionista di Barbara D’Urso.

  • 
    Loading...
  • matilde rossi chi eChi è Matilde Rossi: curiosità sulla moglie del portiere Skorupski

    Indossatrice, mamma e moglie: tutto quello che c’è da sapere sulla moglie di Lukasz Skorupski

Contents.media