Milano, ragazzo di 17 anni accoltellato con tre fendenti: è grave

Nella notte di Halloween, a Milano, un ragazzo di 17 anni è stato accoltellato. Colpito da due fendenti alla schiena e uno al braccio.

Nella notte di Halloween, a Milano, un ragazzo di 17 anni è stato accoltellato. Colpito da due fendenti alla schiena e uno al braccio. 

Milano, ragazzo di 17 anni accoltellato con tre fendenti: è in gravi condizioni

Una notte di Halloween finita nel sangue. A Milano, un ragazzo di soli 17 anni è stato aggredito improvvisamente alla fermata del tram. Ha ricevuto tre coltellate mentre era fermo alla fermata della linea 27. In questo momento si trova ricoverato in gravi condizioni, anche se fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Il ricovero è avvenuto all’ospedale San Raffaele. 

Milano, ragazzo di 17 anni accoltellato con tre fendenti: la ricostruzione

Gli agenti di polizia sono intervenuti intorno alle 5.15 in viale Ungheria. Hanno ricevuto una segnalazione e quando sono arrivati hanno trovato il ragazzo disteso a terra, colpito da tre fendenti. Nei suoi confronti ci sono alcuni precedenti penali. Il giovane è stato colpito con due fendenti alla schiena e uno al braccio. L’intervento dell’ambulanza è stato immediato e il 17enne è stato trasportato in ospedale. 

Milano, ragazzo di 17 anni accoltellato con tre fendenti: la dinamica dell’aggressione

Il minorenne è sceso dal mezzo pubblico alle 5 accusando due passeggeri di 21 e 22 anni di avergli rubato il cellulare. I due ragazzi hanno negato e hanno aiutato il 17enne facendogli chiamare il telefono smarrito con uno dei loro cellulari. Al gruppetto si è avvicinata una quarta persona che improvvisamente ha colpito il giovane con tre fendenti, per poi allontanarsi.

Scritto da Chiara Nava
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Tale e Quale Show, Carlo Conti in lacrime: “Ci ha lasciato, è successo un anno fa”

No green pass, il sindaco di Trieste: “Siamo vicini alla zona gialla”

Leggi anche
Contents.media