Meloni all’incontro con Draghi: “Se il green pass funziona stop a stato di emergenza”

La leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni ha avuto un incontro con Draghi sulla manovra economica e le misure di contrasto alla pandemia.

Nell’incontro avuto con il Premier Draghi a Palazzo Chigi, Giorgia Meloni ha discusso di diversi temi di attualità, tra cui la legge di Bilancio e le misure messe in campo dal governo per contenere i contagi da coronavirus, e avanzato le proprie proposte.

Incontro tra Draghi e Meloni: la legge di bilancio

La leader di Fratelli d’Italia ha rivendicato il fatto 8 miliardi della prossima manovra economica siano destinati interamente al lavoro e al taglio del cuneo contributivo da dividersi tra aziende e lavoratori, possibilmente con priorità a giovani e donne. Quanto al reddito di cittadinanza, ha ribadito al capo del governo che secondo lei i controlli vanno fatti prima di dare il sostegno, altrimenti i furbetti cresceranno sempre di più.

Incontro tra Draghi e Meloni: la proroga dello stato di emergenza

I due hanno poi discusso del contrasto alla pandemia e dell’eventuale proroga dello stato di emergenza. La Meloni ha fatto sapere che “il presidente ha detto di non aver ancora deciso e di voler vedere l’andamento della stagione più fredda“.

Secondo lei però, se il governo prorogasse lo statu emergenziale, ammetterebbe implicitamente che lo strumento del green pass non era efficace: “O il certificato funziona e non c’è bisogno della proroga o il contrario, e qualcuno nel governo forse deve rivedere la scelta sul pass“.

Scritto da Debora Faravelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Afghanistan, padre vende la figlia di 9 anni: “Dobbiamo mangiare”

Giulia Lucenti morta dopo il vaccino: negata l’autopsia

Leggi anche
Contents.media