Chi è Matteo Branciamore: storia dell’attore italiano

Matteo Branciamore e il percorso in tv e al cinema dopo il successo de "I Cesaroni".

Matteo Branciamore è stato la crush, così si definiscono oggi quelle cotte quasi platoniche, di tantissime ragazzine nel corso degli anni 2000. Scopriamo la storia dell’attore italiano e il suo percorso nel mondo dello spettacolo.

Chi è Matteo Branciamore

Matteo Branciamore (Roma, 2 ottobre 1981) è un attore e cantante italiano.

Cresce nella capitale insieme alla famiglia e qui sviluppa la passione per la recitazione con la volontà di diventare attore. Nel frattempo continua a studiare e una volta ottenuto il diploma si iscrive all’università iniziando Scienze della Comunicazione presso l’Università La Sapienza.

Comprende in questi anni di voler però approfondire le sue conoscenze sul teatro così abbandona gli studi e intraprende invece un percorso legato alla recitazione. Nel giro di pochi anni esordisce in teatro con alcuni progetti e poi inizia ad ottenere le prime parti nei film e nelle serie in tv.

Appare sul piccolo schermo per la prima volta nel 2001 con “Sei forte, maestro 2” per poi partecipare ad altri progetti come “Il processo ai cugini Bandiera”. 

L’esordio in tv di Matteo Branciamore

La prima parte che gli conferisce grande successo è però quella di Marco nella serie “I Cesaroni” dove recita a fianco di Elena Sofia Ricci, Claudio Amendola e molti altri. Contribuisce inoltre a realizzare la sigla e la colonna sonora della serie prestando la sua voce ai brani “Un mare di guai” e “Adesso che ci siete voi”.

Nel 2007 recita insieme ad Alessandra Mastronardi, già sua collega sul set precedente, per il videoclip della band “Le Mani” dal titolo “Stai bene come stai”. Nello stesso anno prende poi parte al film “Piper” di Carlo Vanzina ambientato nel noto locale della Roma anni ’60. Porta avanti sempre in quei mesi anche un progetto con il Teatro Greco di Roma recitando nella commedia “La particella”. 

Il successo di Matteo Branciamore

Nel 2008 torna in tv con “I Cesaroni 2” in cui ottiene un ruolo sicuramente predominante rispetto alla prima stagione. Esce poi nello stesso anno anche il suo disco, “Parole nuove”, diventate parte della colonna sonora della serie che lo ha reso famoso. Prosegue con lo stesso progetto anche per la terza stagione diventando per altro protagonista di un libro uscito contemporaneamente nelle librerie dal nome “Eva e Marco – Quello che non sai di me. I Cesaroni”.

L’anno successivo torna al cinema con il progetto di Francesco Maria Dominedò dal titolo “5(Cinque)” dove interpreta il ruolo di Manolo. Prende parte poi ad una miniserie intitolata “Barabba” e si cimenta nel ruolo di conduttore con “Comedy on the Beach”. Fonda successivamente insieme ai colleghi Primo Reggiani e Nicolas Vaporidis la “Drive Production Company”.

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Mina Settembre 2Mina Settembre 2: la nuova stagione su Rai 1

    Mina Settembre 2 arriva ogni domenica in prima serata su Rai 1: la vita della protagonista si riempie di domande a cui dare una risposta. Ce la farà?

  • davide devenuto chi e carriera moglie filmDavide Devenuto: tutto sull’attore e compagno di Serena Rossi

    Davide Devenuto farà parte della seconda stagione di Mina Settembre interpretata dalla sua compagna Serena Rossi. Ma cosa sappiamo sull’attore?

  • Attacco al potereAttacco al potere 3: trama e cast

    Attacco al potere 3 – Angel Has Fallen è il terzo sequel del franchise di Attacco al potere. Ecco trama e cast.

  • Fioretta MariFioretta Mari: tutto sull’attrice fiorentina

    Fioretta Mari, classe 1942, ha intrapreso la carriera attoriale da giovanissima. Tra le sue esperienze, anche quella di insegnante ad Amici di Maria

Contents.media