Maria Nila Structure Repair: i prodotti rigeneranti per capelli

Da sempre attenta all'ambiente e alla composizione naturale, Maria Nila ha pensato per i capelli danneggiati la gamma di prodotti Structure Repair.

Maria Nila ha tra i suoi valori il rispetto per l’ambiente e quindi l’utilizzo di ingredienti naturali. Per rigenerare i capelli rovinati, l’azienda estrae dal mare il più prezioso degli ingredienti: le alghe! Grazie alla loro straordinaria composizione ricca di sali minerali, sono il miglior alleato per i capelli danneggiati e l’ingrediente principale della nuova linea Structure Repair.

Maria Nila Structure Repair

Maria Nila ha sempre mostrato grande rispetto per la natura e formula i tutti i prodotti utilizzando ingredienti naturali. La filosofia del rispetto ambientale e naturale è, dalla nascita, nel 1999, a oggi, il fulcro dei valori che compongono l’azienda. La missione di Maria Nila è quindi creare il miglior trattamento per capelli conciliando performance straordinarie con il totale rispetto dell’ambiente. Si tratta quindi di prodotti 100% vegani e cruelty free con formule senza solfati e parabeni.

La gamma Structure repair è pensata per capelli trattati chimicamente o sottoposti a continui sessioni di styling con piastre o ferri. La linea garantisce un risultato professionale grazie alla sua altissima concentrazione di principi attivi che donano, già dal primo utilizzo, un booster di vitalità. Structure Repair è composta da uno shampoo, un balsamo, una maschera e una crema leave-in. La sua fragranza ricorda note floreali come rosa e gelsomino, con un fondo dolce di vaniglia.

I prodotti

  • Structure Repair shampoo: Un shampoo specifico per capelli danneggiati, secchi e trattati chimicamente. La sua formula deterge delicatamente senza aggredire. I principi attivi vegetali lavorano in sinergia per restituire ai capelli vitalità e luminosità.
    Prezzo: € 24 – 350 ml | € 10 – 100 ml.
  • Structure Repair conditioner: Balsamo districante per capelli danneggiati, secchi e trattati chimicamente. La sua morbida texture coccola i capelli e dona intensa idratazione. Grazie all’estratto di alghe e altri ingredienti di origine vegetale, questo balsamo è un must per rigenerare profondamente i capelli.

    Prezzo: 24 € – 300 ml | 10 € – 100 ml.

  • Structure Repair masque: Un trattamento ristrutturante che in soli 5/10 minuti di posa, regala a capelli danneggiati un impulso di vitalità. La sua formula cremosa avvolge la fibra capillare in un concentrato di attivi che aiutano a riparare e rigenerare in profondità. I capelli sono visibilmente più luminosi e forti. Prezzo: 26 € – 250 ml.
  • Structure Repair leave in cream: Il must che non deve mai mancare nella hair routine! Questa crema leggera non necessita di risciacquo ed è ideale da applicare sulle lunghezze per proteggere la fibra capillare dal calore. La sua particolare formula contiene un concentrato di estratti alghe in grado di sigillare le doppie punte e le cuticole dei capelli per preservane l’idratazione. Prezzo: 26 € – 200 ml.

I principi attivi

  • Estratto di alghe: Eccellente ingrediente naturale fonte di minerali, proteine vegetali e omega 3 che agisce per ristrutturare in profondità le cuticole dei capelli. Preserva tutti gli elementi nutritivi all’interno della fibra capillare e la protegge dalle alte temperature di phon e piastre.
  • Olio di semi di girasole: Crea una barriera protettiva sulla superficie del fusto del capello e dona lucentezza ai capelli. Ricco di vitamina E, migliora la capacità dei capelli di trattenere l’idratazione.
  • Olio di oliva: contiene un mix di vitamine e antiossidanti che preservano la bellezza dei capelli enfatizzando la loro naturale luminosità.
  • Olio di moringa: Ricco di vitamine A ed E che penetrano nel capello preservandone l’idratazione. Rivitalizza e dona luminosità.
  • Proteine del grano: protegge e rinforza la fibra capillare assicurando un effetto morbido e soffice a lungo.
Scritto da Evelyn Novello
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Adriana Riccio: tutto sulla fidanzata di Flavio Insinna

Dieta di Cannavacciuolo: come ha perso 29 chili

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.