Marco Carta lascia l’Italia dopo l’arresto per furto

A seguito dell'arresto per furto, il cantante Marco Carta ha scelto di lasciare l'Italia per sottrarsi al polverone mediatico di questi giorni.

Dopo l’accusa di furto per Marco Carta, il cantante sembra aver trovato nuovamente la pace. Si è infatti spostato in Grecia lasciando l’Italia. Solo temporaneamente, si tratta di una vacanza. Questo però gli permette di godersi qualche giorno di tranquillità dopo tutto il clamore mediatico sollevato dal suo arresto avvenuto a Milano.

Come lui stesso aveva predetto sui social, si parla ancora tanto del furto e dell’arresto e meno del fatto che per il momento sia stato scagionato. Ma questo non lo ha certo fermato e si sta godendo il mare, lasciandosi alle spalle tutto quanto si dice in Italia.

Marco Carta via dall’Italia

A seguito di tutto il clamore sollevato dall’arresto di Marco Carta, lui ha pensato bene di prendere armi e bagagli e spostarsi all’estero.

Si trova in Grecia, al mare. A Mykonos per l’esattezza. La splendida isola è decisamente più tranquilla rispetto al territorio nazionale in questi giorni. Dopo parecchio tempo in cui non si sentiva parlare del cantante di ‘Amici di Marie De Filippi’, l’attenzione è tornata su di lui per motivi non esattamente lusinghieri. Quindi forse la sua decisione non è stata del tutto sbagliata. Certo, mentre i fans si domandano ancora se sia veramente innocente come dice o se ci sia un fondo di colpevolezza, lui se ne va in vacanza.

Ma in casi come questi meglio pensare per sé, indipendentemente da quanto pensano i fans.

Il cantante ha pubblicato sul suo profilo Instagram alcune storie che mostrano lo splendido paesaggio di Mykonos e la sua vita notturna.

Un po’ come dire che lui si toglie da tutta la situazione che lo sta vedendo protagonista in Italia e si prende qualche giorno all’estero. In realtà può trattarsi semplicemente di una vacanza già prenotata da tempo. Non avendo ricevuto richieste da parte delle forze dell’ordine di rimanere in Patria, probabilmente ha deciso che non valeva la pena perdere i soldi della prenotazione ed è volato in Grecia.

L’arresto per l’accusa di furto

La notizia dell’arresto di Marco Carta, ex stella del talent show di Maria De Filippi ‘Amici’, è di pochi giorni fa. Fresca fresca. Eppure la cosa sembra essersi risolta rapidamente. Anche se non in maniera definitiva. L’accusa è quella di aver rubato, insieme ad un’altra persona, alcune magliette alla Rinascente di Milano. Colti sul fatto, i due sono stati arrestati. Il magistrato che si è occupato del caso ha stabilito che Carta non è colpevole. Ma lo ha comunque rinviato a giudizio. A settembre dovrà presentarsi in tribunale per rispondere di quello che ha fatto e delle accuse.

Da qui a settembre c’è tutto il tempo per viaggi e vacanze. Non essendo impegnato dal punto di vista musicale, Marco Carta ha scelto di regalarsi una vacanza. Non ha perso l’abitudine di condividere i suoi momenti della giornata con i fans sui social, ma per il momento sta utilizzando solo la modalità delle storie, quei video e quelle immagini che scompaiono dopo 24 ore. In questo modo gli haters non possono commentare. Lo fanno ugualmente sui vecchi post, ma almeno lo lasciano tranquillo, così da potersi godere questi giorni lontano dall’Italia e tornare poi più carico di prima per affrontare le accuse.

Scritto da Laura Anna Gritti
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Elisabetta Canalis nuda su Instagram: fan impazziti

Fabiano Vitucci, chi era l’ex corteggiatore di Uomini e Donne

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.