Luca Dirisio contro Marco Carta: “I panni sporchi si lavano a casa”

Luca Dirisio ha violentemente criticato il collega Marco Carta e anche il programma che lo ha ospitato: il suo post al veleno.

Luca Dirisio ha deciso di scagliarsi violentemente contro Marco Carta, “colpevole” secondo lui di aver sfruttato il mezzo televisivo in maniera inappropriata, andando a raccontare dalla D’Urso i dettagli in merito alla sua recente “disavventura” con la giustizia. Dirisio non ha usato parole miti nemmeno nei confronti della D’Urso e ha concluso affermando che di certo il suo post sarebbe stato “oscurato”.

Marco Carta da Barbara D’Urso

Marco Carta ha puntato moltissimo sulla visibilità mediatica di Barbara D’Urso per raccontare la propria vita nell’ultimo periodo. Il cantante ha infatti deciso di fare coming out proprio partecipando a un programma della D’Urso e successivamente, a meno di una settimana dal suo arresto per furto aggravato ha deciso di ritornare nei salotti televisivi di Carmelita per difendersi dalle accuse.

Il giovane, che è stato prima fermato, quindi messo ai domiciliari, processato per direttissima e poi lasciato andare, si è sempre dichiarato innocente affermando di essere estraneo al furto, commesso (secondo la sua versione) dalla donna che era con lui.

Dopo l’arresto e il processo di Marco Carta, Barbara D’Urso ha annunciato che il cantante sarebbe stato ospite nella sua trasmissione per raccontare la propria versione dei fatti e che era molto provato e sotto shock dopo l’accaduto (anche se non sembrava affatto sotto shock quando festeggiava a Mykonos assieme agli amici poche ore dopo essere stato processato).

L’ospitata in effetti è andata in onda come previsto e ha fortemente indispettito il cantante Luca Dirisio, che ha scritto un rabbioso post su Instagram contro Marco Carta e un certo tipo di televisione.

Luca Dirisio contro Marco Carta

Nel post scritto su Instagram, Luca Dirisio ha fortemente disapprovato la scelta di andare in televisione a parlare dei propri guai giudiziari, “come se la D’Urso fosse la corte suprema”, affermando che Marco Carta avrebbe dovuto gestire l’emergenza collaborando con i propri legali e i propri manager invece che sbandierando ai quattro venti l’accaduto.

Cultura e giornalismo!!!! Anche se ti fosse successo qualcosa ma vai in tv per raccontare ste cose alla Durso????? Come fosse la corte suprema!!!Booooooooo!!!! Ma risolviti i ca**i tuoi coi tuoi avvocati, managers e discografici!!!!

L’attacco a Barbara D’Urso

Sarà che siamo diversi ma io ste trovate le schifo!!! E schifo sia Cip sia Ciop!!!! SPARITE!!! PAGLIACCI!!!!!!!!!! Tanto domani mattina questo post sarà oscurato… Volete vedere???

Come se non bastasse, Luca Dirisio ha deciso di attaccare anche Barbara D’Urso e in linea generale i suoi programmi: il cantante ha affermato di “schifare” entrambi i protagonisti dell’intervista e sul finale ha addirittura ipotizzato che il suo messaggio, così accusatorio nei confronti della regina incontrastata di Mediaset e dei suoi ospiti, sarebbe stato cancellato dai social.

C’è da chiedersi se Dirisio abbia chiaro il funzionamento della censura sui social media: a parte casi gravissimi e tematiche molto delicate nessuno ha il potere di chiedere la rimozione di un post in cui un utente si limita a esprimere il proprio parere su un programma televisivo e sugli ospiti che vi prendono parte.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Belen e Stefano, doppio incidente con la macchina: cosa è successo?

Guendalina Canessa in costume: fisico scultoreo per la showgirl

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.