Vuitton, Virgil Abloh: prima sfilata da direttore creativo

Louis Vuitton chiude con il passato e apre a una moda inclusiva e rivoluzionaria grazie al nuovo riferimento artistico della maison: Virgil Abloh.

Louis Vuitton celebra l’inizio di una nuova era con la prima sfilata ufficiale di Virgil Abloh in qualità di nuovo direttore artistico della leggendaria maison francese. Abloh è di origini africane ed anche solo per questo è un rivoluzionario nel suo settore: nessuno afroamericano prima di lui era arrivato a dirigere una maison internazionale di moda di tale importanza.

Total White per Louis Vuitton

Il compito di Virgil Abloh per Louis Vuitton non era semplice. Il giovanissimo stilista aveva il compito di ricevere il testimone da parte di Kim Jones, un direttore artistico che ha fatto storia non soltanto all’interno della Maison Vuitton ma nella moda mondiale. A combattere la sua battaglia però Abloh non giungeva disarmato: aveva dalla sua il grandissimo successo ottenuto con il marchio Off – White, le cui creazioni sono state definite rivoluzionarie e innovative.

Anche nella sua prima sfilata, destinata alla collezione Primavera / Estate 2019, Abloh decide di giocare sul bianco, per esaltare soprattutto gli effetti prismatici nella rifrazione della luce. Per creare un gioco di contrasti che potesse essere altamente rappresentativo della nuova era di Vuitton, Virgil Abloh ha deciso di aprire la sfilata con oltre venti modelli di origini africane vestiti di bianco.

Non soltanto modelli

Tutti coloro che sono stati invitati all’evento, ospitato nell’elegantissima quanto classica cornice del Palais Royal di Parigi, hanno trovato sulla propria sedia una brochure creata dallo stesso Abloh in cui i modelli che hanno sfilato in passerella venivano presentati attraverso alcune righe scritte dallo stesso stilista e da uno schema che indicava le loro origini e i paesi di provenienza dei loro genitori.

Si scopre così che i modelli non sono soltanto corpi anonimi, ma anche artisti e amici dello stilista, che li ha scelti uno per uno

Virgin Abloh ha poi aggiunto che il suo obiettivo è creare una moda inclusiva, che parli non soltanto a tutte le razze ma anche a tutte le generazioni. E ai millennials che Abloh vuole rivolgersi prima che a chiunque altro, poiché è consapevole che sono la generazione a cui il mondo dovrà affidarsi nel prossimo futuro.

Virgil Abloh

Accessomorphosis

Il punto focale dell’intera collezione di Abloh sono gli accessori, che si inseriscono nei modelli come punti focali dell’attenzione e come irrinunciabili elementi costitutivi. Zaini, borse e borsette sono tutti caratterizzati da catene colorate che si avvolgono attorno ai polsi dei modelli o pendono dalle borse.

Le fondine da pistola tornano prepotenti alla ribalta della moda in un vezzoso ritorno agli anni Quaranta, perché tutte le fondine indossate dai modelli sono di pelle a fiori.

I fiori tornano costantemente da un modello all’altro, e sono proposti come stampa caratterizzante di accessori e giacche: i papaveri rossi sono i padroni della passerella.

I gilet rigidi multitasche, che ricordano un po’ le armature in kevlar destinate alla guerriglia urbana, sono illuminati da colori fluorescenti che tornano anche nei guanti di pelle e nei lacci delle sneakers nere.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Luigi Mastroianni si racconta “ecco quali sono i miei sogni”

Lucas Peracchi racconta “Mercedesz è perfetta”

Leggi anche
  • milano fashion week 2021 calendarioMilano Fashion Week 2021: il calendario dell’evento

    La Milano Fashion Week apre la stagione 2021 per quanto riguarda la moda uomo: scopriamo quali sono gli eventi in programma e come si svolgeranno.

  • zara nuova collezione primavera 2021La nuova collezione di Zara per la primavera 2021: i must have

    Il brand low cost Zara ha lanciato sul mercato la nuova collezione di abbigliamento per la stagione primaverile 2021: i capi da mettere nell’armadio.

  • carlo pignatelli pronovias collezione sposoCarlo Pignatelli annuncia una nuova collezione sposo con Pronovias

    Pronovias si cimenta per la prima volta nel mondo wedding maschile con una collezione unica firmata con il brand di alta sartoria Carlo Pignatelli.

  • giaccheGiacche lunghe da donna: i trend stagionali

    Dallo stile oversize alle borchie passando per dettagli gioiello, ecco alcune delle migliori giacche lunghe da donna da indossare in inverno.

Contents.media