Chi è Laura Massaro, accusata dall’ex violento di alienazione genitoriale

Conosciamo meglio Laura Massaro, la donna vittima di violenze da parte dell'ex che era stata accusata da quest'ultimo di alienazione genitoriale.

Con una sentenza definita storica della Cassazione, Laura Massaro vince la causa per cui lottava da anni. È stato infatti accolto il ricorso presentato dalla donna, che ha portato all’annullamento della decisione di decadenza dalla reponsabilità genitoriale sul figlio minorenne e del trasferimento del bambino in una casa-famiglia.

La Cassazione inoltre, ha ritenuto l’uso della forza in fase di esecuzione fuori dallo Stato di diritto. Per capire perché questa sentenza sia così importante, conosciamo meglio Laura Massaro e la sua storia.

Chi è Laura Massaro

Laura Massaro è una 42enne romana, vittima di violenza da parte dell’ex compagno, che è stata accusata da quest’ultimo di essere una mamma alienante e per questo in lotta, da quasi 10 anni nei tribunali per evitare che le venga portato via il figlio su richiesta dell’uomo da cui si è separata quando ancora il bambino era molto piccolo.

Il figlio della coppia ha più volte manifestato un rifiuto nei confronti del padre, rifiuto che secondo Laura e i suoi avvocati, non è stato ascoltato, e anzi, ne è stata attribuita la responsabilità alla madre, che secondo l’accusa avrebbe influenzato la volontà del minore attraverso l’utilizzo dell’alienazione genitoriale.

laura massaro chi è

Cos’è l’alienazione genitoriale

L’alienazione genitoriale o PAS (Parental Alienation Syndome) è una pratica psicologica molto controversa e disfunzionale che insorgerebbe nei figli minori coinvolti nelle dinamiche conflittuali di separazione e divorzio dei genitori. Attraverso l’alienazione genitoriale, il genitore “alienante” attuerebbe una serie di atteggiamenti denigratori e false accuse rivolte all’altro genitore in presenza del figlio, che coltiverebbe di conseguenza sentimenti di paura e rifiuto nei confronti del genitore accusato.

Il primo ad elaborare questa teoria fu il medico statunitense Richard Gardner, ma non è stata riconosciuta dal DSM (Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali). Anche per quanto riguarda lo Stato italiano, in una ordinanza del 2021 la Cassazione ha affermato che, proprio perché si tratta di una patologia non riconosciuta a livello scientifico non è idonea a giustificare un provvedimento di affidamento esclusivo rafforzato.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Simone Ashley, la Miss Sharma della seconda stagione di Bridgerton

Chiara Ferragni, i trucchi ispirati alle sue città del cuore: il costo

Leggi anche
  • Cornelia Jakobs chi èChi è Cornelia Jakobs: la cantante svedese dell’Eurovision 2022

    Tutto quello che sappiamo su Cornelia Jakobs, la cantante svedese che parteciperà all’Eurovision Song Contest 2022 con il suo brano Hold Me Closer.

  • mara carfagna chi èChi è Mara Carfagna: vita privata e curiosità sulla ministra

    Laureata in Giurisprudenza, sesto posto a Miss Italia, alle spalle una legge contro lo stalking: la carriera della Ministra per il Sud Mara Carfagna.

  • Recensione nuovo film "Animali Fantastici - I segreti di Silente"Recensione del nuovo film “Animali Fantastici – I segreti di Silente”

    “Animali Fantastici – I segreti di Silente”, nuovo film intenso e sempre sul filo del rasoio, concentra l’attenzione sui tragici intrecci di Albus Silente.

  • freaks outFreaks Out: trama e cast del film

    Freaks Out è un film del 2021 dai grandiosi effetti speciali e con un grande cast, la cui trama ha tocchi di fantasy e dramma.

Contents.media