Notizie.it logo

Las Ketchup: cosa fanno oggi le cantanti?

las ketchup

Correva l'anno 2002 e le Las Ketchup lanciavano sul mercato il tormentone estivo intitolato Aserejé: che fine hanno fatto?

Le cantanti spagnole che formano le Las Ketchup non si mostrano nel nostro paese da qualche anno, ma i loro fan più accaniti vorrebbero rivederle ancora nell’esibizione della loro mitica “Aserejé”. Che fine hanno fatto le sorelle Muñoz? Torneranno mai in Italia per regalarci un po’ di sana allegria?

Le Las Ketchup

Correva l’anno 2002 e le Las Ketchup lanciavano sul mercato il tormentone estivo intitolato Aserejé. Il brano, molto orecchiabile e allegro, vedeva l’esibizione di quattro sorelle spagnole che, con una carica elettrizzante, coinvolgevano il pubblico in un balletto estremamente semplice ma altrettanto divertente. Il gruppo era composto inizialmente dalle tre sorelle Lola, Pilar e Lucía Muñoz e a loro si aggiunse successivamente la quarta erede Rocío. Figlie del famoso chitarrista di flamenco Juan Muñoz ebbero un successo strepitoso, legato soprattutto al tormentone Aserejé.

L’estate del 2002, per quanti sono stati giovani in quel periodo, ha visto l’esplosione di questa canzone, che veniva trasmessa in ogni locale dello stivale. L’album di esordio si chiamava Hijas del Tomate e il nome era stato scelto per omaggiare il papà, il cui soprannome era proprio “El tomate”. Nel disco, ovviamente, era contenuta anche la famosa Aserejé. Dopo questo enorme successo, le Las Ketchup non sono riuscite a rimanere sulla cresta dell’onda e la loro popolarità è andata pian piano scemando. Le successive canzoni non hanno raggiunto i livelli del tormentone, che era stato addirittura tradotto in inglese con il titolo di Ketchup Song. A partire dal secondo singolo, la distribuzione è stata limitata alla sola Spagna.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Las Ketchup_official (@lasketchup_official) in data: 14 Giu 2019 alle ore 9:17 PDT

Le ultime apparizioni

Per quanto riguarda l’Italia, le Las Ketchup sono apparse nel nostro paese in due occasioni: il Festival di Sanremo e I Migliori Anni di Carlo Conti.

Sul palco dell’Ariston sono salite nel 2004 per il duetto con Danny Losito sul brano Single. Mentre nel programma di Carletto hanno fatto una rapida comparsata nel corso di una sola puntata. Nel 2006 hanno rappresentato la Spagna all’Eurovision Song Contest con il pezzo Un Bloodymary, ma si sono classificate solo al ventunesimo posto. Per il resto, le Las Ketchup hanno partecipato raramente a trasmissioni e programmi del piccolo schermo, senza ottenere un grande successo.

Le Las Ketchup oggi

Le Las Ketchup, originarie di Cordova, hanno continuato a vivere nella Spagna meridionale. Mentre nel 2002 erano delle ragazzine, oggi sono delle donne. Le sorelle, che nel frattempo sono tornate ad essere tre, hanno un profilo Instagram seguito da meno di 3 mila follower e condividono soprattutto la loro musica.

Sbirciando la bacheca, si nota che le cantanti spagnole fanno ancora serate e il brano che postano con maggiore frequenza è proprio Aserejé. Torneranno mai in auge come un tempo? Sembra abbastanza improbabile che ciò possa avvenire, d’altronde il tempo passa per tutti.

Visualizza questo post su Instagram

Se vienen noticias 😂😂 Vamos… 💃🏻💃🏻💃🏻

Un post condiviso da Las Ketchup_official (@lasketchup_official) in data: 3 Dic 2019 alle ore 1:47 PST

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Fabrizia Volponi
Fabrizia Volponi nata ad Ascoli Piceno nel 1985. Laureata in "Scienze Storiche" e in "Scienze Religiose", sono da sempre appassionata di lettura e di scrittura. Divoro libri e li recensisco sul mio Blog Libri: medicina per il cuore e per la mente. Lasciatemi in una libreria, possibilmente piccolina e vintage, e sono la donna più contenta del mondo.
Leggi anche
  • ZumbaZumbaLa zumba è una nuova disciplina corporea, che è stata messa a punto negli anni novanta in Colombia, da un coreografo e ...