La storia del mascara: dagli Antichi Egizi ai nostri giorni

È il cosmetico che ha rivoluzionato più di tutti lo sguardo: la storia del mascara attraverso i secoli.

Una storia avvincente, che attraverso i secoli si è evoluta e modificata in base ai gusti e alle preferenze delle popolazioni: tutto quello che c’è da sapere sul mascara, dalle origini ai giorni nostri.

La storia del mascara

Il mascara ha una storia antichissima, che riporta indietro nel tempo sino all’Antico Egitto.

Pare infatti che uomini e donne fossero soliti a colorarsi con una polvere nera gli occhi e le ciglia, con l’obiettivo di proteggersi dai raggi del sole. Questo composto, chiamato kajal o kohl era formato da alcune sostanze tra cui la malachite, l’antimonio e la galena. Per legare insieme il tutto si usavano grassi animali o la cera d’api.

la storia del mascara

Questa tradizione egiziana si trasportò anche nell’Antica Roma, in cui si era soliti a colorarsi gli occhi con il kohl, a cui si aggiungeva del sughero bruciato.

Tutto cambiò l’avvento del Medioevo, lungo periodo in cui le ciglia non ebbero più una forte importanza, che era data invece alla fronte. Proprio per questo la tecnica dell’applicazione del kohl, per secoli, fu abbandonata.

Nel ‘500 con la salita al trono d’Inghilterra della Regina Elisabetta I, i suoi colori divennero di moda.

Le donne quindi iniziarono a tingersi i capelli e le ciglia di rosso, per assomigliarle, esaltando una bellezza pulita ed eterea.

la storia del mascara

Facendo un salto temporale di più di due secoli si approda all’età vittoriana, epoca in cui il mascara ebbe per la prima volta in assoluto una vaga somiglianza col prodotto utilizzato ai nostri giorni. L’invenzione si deve a Eugène Rimmel, il quale inventò quello che può essere considerato il primo mascara commerciale non tossico. La portata della sua scoperta fu tale che in alcuni paesi, tra cui l’Italia, un sinonimo di mascara è proprio la parola Rimmel.

Dal Novecento ai nostri giorni

I figli di Rimmel, agli inizi del Novecento ereditarono l’azienda paterna e lanciarono sul mercato una linea di trucchi, con particolare attenzione a quelli per gli occhi. Tra di essi spiccava, appunto, il rimmel.

la storia del mascara

Quasi contemporaneamente, a Chicago, il farmacista e chimico Thomas Williams, osservando la sorella che tentava di enfatizzare lo sguardo usando vasellina sulle ciglia ed ebbe un’intuizione che portò alla formazione del brand Maybelline. Sul sito dell’azienda è raccontata l’intera storia della nascita del mascara. Pare infatti che Thomas, volendo aiutare la sorella ad ammaliare l’uomo di cui era innamorata, aggiunse alla vasellina del carbone in polvere. Tutto ciò ebbe un grande successo, tanto che nel 1915 Thomas Williams, in onore proprio della sorella Maybel, fondò la Maybelline. Inizialmente l’unico prodotto venduto localmente fu un mascara chiamato Lash-Brown-Ine. Due anni, nel 1917, Williams introdusse sul mercato il Maybelline Cake Mascara, il primo cosmetico occhi pensato per un uso quotidiano. Inizialmente venduto solo per corrispondenza, ampliò la sua rete di distribuzione quando molte donne iniziarono a chiederlo alle varie farmacie.

la storia del mascara

Tra gli anni Quaranta e gli anni Cinquanta, il mascara ebbe un ruolo fondamentale nel make-up femminile, nonostante fosse ancora esclusivamente sotto forma di pasta da applicare con una spazzolina. La grande invenzione dello scovolino si deve a Helena Rubinstein. la quale nel 1957 lanciò sul mercato il suo Mascara-Matic. Il prodotto quindi, proprio come lo è ancora oggi, si trovava in una boccettina, da cui uno scovolino lo prelevava automaticamente, per poi essere semplicemente applicato sulle ciglia.

la storia del mascara

Nei decenni successivi le sperimentazioni continuarono, tanto che vennero inventati i mascara colorati da Revlon nel 1960. Ad oggi esistono infinite formule e diversi tipi di mascara. Dai prodotti waterproof a quelli a lunga tenuta, da quelli per creare volume a quelli che promettono un effetto super nero. Ma non solo, fondamentale importanza la ha lo scovolino, che in base alle differenti forme ha proprietà diverse.

Insomma, la storia del mascara, che può essere considerato il cosmetico per eccellenza, è davvero appassionante. Parte infatti da molto lontano, ma accomuna donne e uomini di epoche differenti con il desiderio di avere uno sguardo più intenso e ciglia lunghe.

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Migliori shampoo per capelli: la lista completa

Chi è Carlos Cuevas: vita privata e curiosità sull’attore

Leggi anche
  • squid game trend beautySquid Game, impazzano i trend beauty ispirati alla serie coreana

    Tutti pazzi per Squid Game! Su Tik Tok impazzano i trend beauty ispirati ad una delle protagoniste della fortunata serie coreana disponibile su Netflix

  • acne in età adulta rimediAcne in età adulta, tutti i rimedi contro questo disagio estetico

    L’Acne non riguarda solo l’adolescenza, può manifestarsi in età adulta. Fortunatamente però esistono alcuni rimedi da quelli naturali a quelli più invasivi.

  • Crema schiarente antimacchie visoCrema schiarente antimacchie viso: quali sono i vantaggi legati all’utilizzo

    Le macchie del viso sono causate da diversi fattori e per curarle è necessario l’utilizzo di una crema schiarente antimacchie.

  • olio essenziale di limone come usarloOlio essenziale di limone: proprietà e come usarlo

    Dai malanni stagionali alla ritenzione idrica: l’olio essenziale di limone è un vero toccasana per l’organismo: ne bastano poche gocce.

Contents.media