Joy Mangano: la storia dell’ideatrice del Miracle Mop

Dal Miracle Mop alle televendite: la scalata verso il successo di Joy Mangano, che da casalinga diventa imprenditrice.

Il Miracle Mop, ovvero il mocio, quel favoloso oggetto che ci permette di pulire più velocemente i pavimenti delle nostre case è stato inventato da una donna Joy Mangano. La sua storia è quella del classico sogno americano perseguito da una mente brillante ed è stata raccontata in un film, “Joy”, dove ad impersonificarla è Jennifer Lawrence.

Ma scopriamo di più sulla storia di Joy Mangano e di come è arrivata a rivoluzionare la vita casalinga di molte di noi.

La storia di Joy Mangano

Joy Mangano nasce a New York nel 1956 da due genitori italo-americani e già dall’adolescenza dimostra una mente brillante. Pare infatti che l’idea di collari luminosi per cani e gatti fosse stata sua, in principio, ma una società americana riesce a batterla sul tempo, registrando per prima il brevetto.

Joy frequenta poi la Pace University di New York dove si laurea in gestione aziendale. Dopo aver terminato gli studi inizia la sua carriera lavorativa svolgendo ogni tipo di impiego. Il periodo universitario è anche quello in cui Joy Mangano incontra Anthony Miranne, con cui si sposerà ed avrà tre figli. Quando però purtroppo il loro matrimonio fallisce, Joy decide di lasciare anche il lavoro, per dedicare più tempo ai bambini e alla casa.

joy mangano

Dal Miracle Mop alle televendite

Ma l’animo da inventrice di Joy negli anni non si è spento, così tra una pulizia e l’altra, nel 1990 inventa il Miracle Mop. Si tratta di una rivisitazione più funzionale del classico mocio. Questo nuovo modello è più leggero ed è composto da più fili di cotone, facili da strizzare senza sporcarsi, perché a farlo ci penserà il secchio in dotazione.

Joy promuove il suo Miracle Mop porta a porta, ma la svolta per la donna e la sua invenzione arriva a fine anni ‘90 con il canale tv QVC in cui vengono fatte alcune dimostrazioni con il mocio. Successivamente sarà la stessa Joy Mangano a mostrarne il funzionamento. Da lì a poco gli ordini arriveranno alle stelle, toccando la soglia dei 18mila.

joy mangano

Joy Mangano: donna, mamma e imprenditrice

Dopo aver raggiunto il successo con la sua invenzione, nel 1999 Joy Mangano vende la propria società (Ingenious Designs) e si butta nella carriera televisiva, vende infatti i suoi prodotti tramite le televendite, ma sono disponibili anche su Internet. La ricordiamo poi come giudice del programma Made in the USA. Joy Mangano continua la sua carriera da imprenditrice, unendosi alla schiera di quelle donne che non rinunciano ai propri sogni a causa della maternità, ma fanno conciliare le due cose. Ma la mente di Joy Marrano non si è mai stancata di pensare a nuove invenzioni e negli anni ha collezionato un centinaio di brevetti. Ad oggi il patrimonio di Joy Mangano conta 50milioni di euro circa.

LEGGI ANCHE: Le 100 donne italiane di successo del 2020

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Linkedin Stories: come funziona e cosa pubblicare

Come eseguire una skincare perfetta: gli step fondamentali

Leggi anche
  • Chi era Ettore ScolaChi era Ettore Scola: storia del regista italiano

    Amato e premiato per avere realizzato grandi pellicole come “C’eravamo tanto amati”, ecco la storia di Ettore Scola.

  • Chi era James Matthew BarrieChi era James Matthew Barrie: tutto sul padre di Peter Pan

    James Matthew Barrie si è fatto conoscere per aver scritto uno dei romanzi più amati di sempre: Peter e Wendy.

  • Chi era Saul BassChi era Saul Bass: vita dell’illustratore statunitense

    Resosi famoso per i suoi poster cinematografici, Saul Bass ha attuato una vera e propria rivoluzione del cinema in questo settore.

  • Chi era Paul GauguinChi era Paul Gauguin: storia del pittore francese

    Conosciuto oggi specialmente per le opere realizzate negli ultimi anni della sua vita in Polinesia, Paul Gauguin è uno dei pittori francesi più amati.

Contents.media