Chi era John Constable: vita del pittore inglese

John Constable si distingue per essere un'artista interamente incentrato sulla rappresentazione dei paesaggi naturali.

Considerato, insieme a William Turner, uno dei più grandi esponenti del paesaggismo inglese, John Constable è oggi noto per i suoi dipinti a Dedham Vale. Scopriamo la storia dell’esponente del romanticismo inglese. 

Chi era John Constable

John Constable (East Bergholt, 11 giugno 1776 – Londra, 31 marzo 1837) è stato un pittore inglese.

Cresce con il padre, mercante di cereali nonchè proprietario di due mulini e gestore di un’attività di trasporti, il fratello e la madre. Avere un fratello con difficoltà mentali lo porta a diventare un punto di riferimento per il padre che progetta di lasciargli in eredità l’attività.

Chi era John Constable

Infatti dopo gli studi inizia a lavorare nell’impresa agricola di famiglia ma capisce di non essere soddisfatto e di volersi indirizzare verso il mondo dell’arte. Inizia approcciandosi ai paesaggi naturali, osservando il verde che lo circonda e che è abituato ad osservare fin da bambino. Presta attenzione al paesaggio e ai suoni della natura creando una vera e propria connessione con l’ambiente circostante.

L’inizio della carriera artistica di John Constable

Nonostante la delusione, il padre non gli impedisce di prendere questa strada e anzi finanzia i suoi studi artistici. Si trasferisce a Londra e qui impara dal maetro John Thomas Smith appoggiandosi ai modelli di paesaggi classici di artisti come Rubens e Rembrandt.

Chi era John Constable

Durante il corso dei suoi trent anni conosce una donna, Maria Elizabeth, di cui si invaghisce perdutamente e con cui inizia una relazione che vede subito nei genitori di lei un grosso ostacolo. La condizione economica dell’artista intimorisce infatti la famiglia della giovane donna che permetterà loro di sposarsi solo una volta cambiata la situazione. Con l’eredità ottenuta dal padre John può vivere ora una vita più che dignitosa e vivere serenamente il suo amore. 

John Constable e la sua difficile storia d’amore

La vita gli offre un matrimonio felice e sette figli meravigliosi, ma lo mette in difficoltà a livello lavorativo. Non riesce infatti ad affermarsi e quindi a vendere i suoi dipinti per potersi guadagnare da vivere. Arriva per lui il primo grande successo attraverso la vendita di un suo quadro esposto alla Royal Academy. Dopo diversi anni diventano sempre più le opere che riesce a vendere e da cui trae giudizi positivi. 

Chi era John Constable

Con la morte della moglie nel 1828 inizia però per lui un periodo di grande dolore che lo accompagna per il resto della sua esistenza. La forte disperazione provata in seguito al lutto non trova sollievo nemmeno nell’arte e nel sostegno della Royal Academy che gli propone di diventare membro dell’assocazione.

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Amici di Maria de FilippiAmici 22: tutto sulla nuova edizione del talent show

    Il 18 settembre riparte Amici di Maria de Filippi; non vedremo più Anna Pettinelli e Veronica Peparini, sostituite da Arisa ed Emanuel Lo

  • Francesca NeriFrancesca Neri, chi è l’attrice e produttrice moglie di Claudio Amendola

    Francesca Neri, nota attrice e produttrice cinematografica, è stata legata sentimentalmente a Claudio Amendola per 25 anni: l’amore, però, pare essere finito

  • Joker 2Joker 2 – Folie à deux: quando esce e che cosa sappiamo?

    In arrivo nel 2024 il sequel di Joker. Protagonista ancora Joaquin Phoenix accompagnato da una star internazionale: Lady Gaga

  • Claudio Amendola chi èChi è Claudio Amendola, uno dei più noti attori italiani

    Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Claudio Amendola, uno degli attori più amati del cinema e televisione italiana.

Contents.media