idea per catturare la plastica negli oceani

E’ uno dei tanti problemi che affligge mari e oceani.
La presenza di plastica gettata e abbandonata in mare preoccupa le associazioni ambientaliste.

La plastica continua a galleggiare e diventa pericolosa per il sistema.

Sembra, però, che qualcuno sia riuscito a studiare un sistema per risolvere questo dannoso problema.

I meriti dell’invenzione devono essere riconosciuti a un diciannovenne olandese che, con il progetto chiamato the ocean cleanup, è convinto di riuscire dove altri, per anni, hanno fallito.

Il giovane intraprendente si chiama Boyan Slat e questo è il suo progetto.

Il punto di partenza è la giusta domanda posta nel modo giusto: “Perché dovremmo essere noi a muoverci tra i mari, se sono loro a muoversi verso di noi?”

Nel rispondersi, il diciannovenne ha progettato una serie di barriere fluttuanti che catturano passivamente i rifiuti mentre l’acqua ci passa attraverso.

Dopo 400 giorni e un dossier di 530 pagine sulla fattibilità del progetto, sembra che Ocean Clean Up possa proprio riuscire dove molti altri hanno fallito.

Scritto da Valeria Abate
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

disagi a itri depuratore fognario rotto

Tacos messicani di carne trita

Leggi anche
  • Brescia, 50enne picchia e costringe la compagna ad abortireBrescia, 50enne picchia e costringe la compagna ad abortire

    Un anno di violenze, insulti e minacce fino ad arrivare a costringere la compagna ad abortire: arrestato un 50enne nel Bresciano.

  • donne argentina aborto documentarioLe donne dell’Argentina sono favorevoli all’aborto: il documentario

    Ben prima della legalizzazione dell’aborto in Argentina, il regista Solanas fa eco alle proteste delle donne con il documentario Let it be law.

  • denise coates storiaChi è Denise Coates: la storia della co-fondatrice di Bet365

    Una delle donne più ricche in UK: Denise Coates, CEO di Bet 365, ha intuito le potenzialità del digitale e fatto crescere l’azienda di famiglia.

  • Catanzaro ragazza violentata arrestato l'uomoCatanzaro, ragazza violentata sul lungomare: arrestato l’uomo

    A Catanzaro fermato un 26enne con l’accusa di violenza sessuale: avrebbe abusato della ragazza due volte nella stessa sera e poi è fuggito.

Contents.media