Guai per Andrea Iannone: deruba un paparazzo

Andrea Iannone è stato denunciato da un paparazzo per aggressione e furto. Tutti i retroscena della vicenda in cui è coinvolta anche Belen.

Andrea Iannone è molto nervoso in questo periodo, e avrebbe voluto soltanto godersi le vacanze a Ibiza con Belen, la quale però non è più la sua compagna (o forse sì, ma è complicato). I paparazzi però hanno fatto letteralmente saltare i nervi del pilota di GP, il quale oltre ad aver messo le mani addosso a un fotografo gli ha rubato le chiavi della moto e di casa.

Il pilota è stato denunciato alle autorità locali.

Andrea Iannone aggredisce un paparazzo

Quando era atterrato sull’Isola spagnola, Andrea Iannone aveva già fatto la conoscenza di Salvatore Robino, il paparazzo che pochissimi giorni dopo avrebbe sporto denuncia contro di lui. Robino ha rilasciato un’intervista al settimanale Chi per fornire la sua versione dei fatti (e provare forse l’ebbrezza, per una volta, di essere lui a rilasciare dichiarazioni ai giornali), da cui si evince che il rapporto tra lui e il motociclista, che era cominciato in maniera collaborativa, è rapidamente degenerato.

Robino si trovava a Ibiza ed era informato del giorno e dell’ora a cui sarebbe atterrato l’aereo prenotato da Andrea Iannone. Quando il pilota è atterrato, il fotografo ha cominciato a fare il suo lavoro e Iannone lo ha lasciato fare, chiedendogli però di scattare tutte le foto in quel momento e poi di lasciarlo in pace per i successivi giorni di vacanza.

Dopo aver apparentemente trovato un rapido accordo i due si sono separati.

Nei giorni successivi però sull’isola è arrivata anche Belen Rodriguez: per la showgirl argentina e per la sua famiglia Iannone aveva affittato una comoda casa per trascorrere qualche giorno di serenità.

Naturalmente i paparazzi si sono allertati di nuovo e Robino ha deciso di seguire Belen e Iannone fino all’ingresso di un locale molto famoso, il Pacha. Robino era in automobile assieme a Belen e un amico, mentre il fotografo era in motocicletta.

Dopo essere sceso dall’auto, Iannone ha approfittato del fatto che il fotografo non potesse togliere le mani dal volante della motocicletta e gli ha stretto il collo con le mani minacciandolo di morte. Oltre a questo ha strappato le chiavi della moto dal cruscotto, portandole via con sé.

Iannone denunciato a Ibiza

Assieme alle chiavi della moto, nel mazzo sottratto da Iannone c’erano anche quelle della casa del fotografo, che fortunatamente Robino condivideva con un amico. Il paparazzo è riuscito quindi a rientrare in casa facendosi aprire dal proprio coinquilino e a recuperare un mazzo di chiavi di riserva per riaccendere la moto.

Dopo di ciò è andato al commissariato dove ha denunciato Andrea Iannone per furto e aggressione. A testimoniare di essere stato aggredito è arrivata la certificazione del Pronto Soccorso, dove Robino si è recato il giorno dopo i fatti: i medici gli hanno dato dai sette ai dieci giorni di prognosi.

Il nervosismo di Iannone

Non è un periodo facile per il motociclista e nemmeno per la sua compagna. Anche Belen di recente si è infatti lasciata andare a diverse proteste verbali anche violente nei confronti dei paparazzi che hanno un atteggiamento troppo invadente. In merito al suo rapporto con i fotografi, Belen ha spiegato di aver deciso di farsi seguire da uno psicologo per imparare a gestire la situazione.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Belen su Iannone “Non riesco a stare né con lui né senza”

Francesco Monte: momento di passione a Ibiza con Ana Moya

Leggi anche
Contents.media