Chi è Giovanna Mezzogiorno: tutto sull’attrice italiana

Giovanna Mezzogiorno e l'importanza del cinema nella sua vita, sia lavorativamente che sentimentalmente.

Riconosciuta attraverso numerosi premi cinematografici, Giovanna Mezzogiorno ha dimostrato di non essere semplicemente figlia d’arte, ma di potersi guadagnare la stima degli esperti del settore. Scopriamo il suo percorso nel mondo del cinema dagli esordi al grande successo. 

Chi è Giovanna Mezzogiorno

Giovanna Mezzogiorno (Roma, 9 novembre 1974) è un’attrice italiana. Cresce insieme agli attori Vittorio Mezzogiorno e Cecilia Sacchi, quest’ultima a sua volta figlia d’arte poichè cresciuta insieme al critico cinematografico Filippo Sacchi. Dopo un’infanzia passata a Roma si trasferisce a Milano dove frequenta prima il ginnasio e successivamente il liceo linguistico.

Nel frattempo si iscrive ad una scuola di recitazione per poi trasferirsi a Parigi, dove frequenta un laboratorio di teatro con Peter Brook per due anni.

Debutta poi nel 1995 con “Qui est là”, un’opera del suo maestro che vuole riadattare “Amleto” di Shakespeare e in cui interpreta Ofelia. 

Chi è Giovanna Mezzogiorno

L’esordio di Giovanna Mezzogiorno 

L’attrice debutta poi nel mondo del cinema nel 1997 con una pellicola di Sergio Rubini dal titolo “Il viaggio della sposa” con cui ottiene anche il riconoscimento di miglior interprete femminile con il Premio Flaiano. Seguono poi i film “Del perduto amore” di Michele Placido e “Più leggero non basta” di Elisabetta Lodoli. 

Con l’arrivo degli anni 2000 prende parte a nuovi progetti tra cui la serie francese “I miserabili” e il film di Eros Puglelli “Tutta la conoscenza del mondo”. Ottiene grande successo l’anno successivo quando recita a fianco di Stefano Accorsi in “L’ultimo bacio” di Gabriele Muccino. Ottiene poi il Nastro d’Argento come miglior attrice protagonista per il film “Ilaria Alpi – Il più crudele dei giorni” in cui interpreta la giornalista morta durante la guerra civile somala. 

Un altro progetto di successo è “La finestra di fronte” di Ferzan Özpetek con cui ottiene numerosi premi tra cui il Nastro d’Argento, il David di Donatello e il Ciak d’oro. Nel 2004 prende poi parte al film di Sergio Rubini, “L’amore ritorna”, in cui recitano anche il regista stesso, Fabrizio Bentivoglio, Nargherita Buy e Michele Placido. 

Chi è Giovanna Mezzogiorno

Giovanna Mezzogiorno e l’importanza del cinema

Nel 2005 l’attrice ottiene la parte della protagonista di “La bestia nel cuore” presentando la storia di un difficile episodio di abuso. Questo film le fa ottenere la Coppa Volpi come miglior attrice e il film viene candidato l’anno successivo come miglior film straniero al Premio Oscar. 

Negli anni a venire ottiene ulteriore approvazione da pubblico e critica con film come “L’amore ai tempi del colera” a fianco di Javier Bardem o “Vincere” in cui interpreta Ida Dalser, nota per essere stata la compagna di Benito Mussolini. Nel 2017 viene inoltre scelta di nuovo dal regista Ferzan Özpetek per il noto progetto “Napoli velata”.

La recitazione, oltre che darle grandi soddisfazioni lavorative, le ha permesso di conoscere due uomini importanti della sua vita. Infatti nel 1998 conosce Stefano Accorsi con cui ha una lunga relazione e successivamente, sul set di “Vincere”, conosce Alessio Fugolo, macchinista con cui si sposa nel 2009 e con cui mette al mondo i gemelli Leone e Zeno. 

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Wang Yaping: vita e carriera dell’astronauta cinese

Leggings sportivi invernali: i migliori da provare

Leggi anche
  • Rita Rusic chi èChi è Rita Rusic: vita e carriera della produttrice cinematografica

    Rita Rusic è una produttrice cinematografica, modella e cantante nata il 16 maggio 1960 a Parenzo.

  • Chi era Georges SeuratChi era Georges Seurat: storia del pittore francese

    Storia di Georges Seurat e il suo percorso nel puntinismo.

  • Giovanbattista Ferrara chi èChi è Giovambattista Ferrara: tutto sul figlio di Ciro Ferrara

    Giovambattista Ferrara è il figlio più piccolo di Ciro Ferrara e Paola Pallonetto, in coppia con il padre parteciperà a Pechino Express 2022.

  • marta ortegaChi è Marta Ortega, la nuova presidente del gruppo Zara

    Annunciato un cambio al vertice del gruppo che comprende il brand Zara: Marta Ortega prende le redini dell’azienda fondata dal padre; ecco chi è.

Contents.media