Chi è Gina Amarante: curiosità e vita privata dell’attrice

Carriera e formazione dell'attrice napoletana Gina Amarante, che nel 2019 ha esordito al cinema con "La tristezza ha il sonno leggero".

Chi è Gina Amarante, la giovane attrice napoletana che ha interpretato Maria in Gomorra – La serie ed è nel cast del telefilm Le indagini di Lolita Lobosco.

Gina Amarante chi è

La giovane attrice Gina Amarante è nata a Napoli e sin da piccola ha deciso di entrare a far parte del mondo della recitazione.

Dal 2007 al 2009 ha seguito un Corso di Canto presso la scuola LaborArt a Gragnano, per poi dedicarsi alla strada da attrice. Nel 2012 ha infatti conseguito, presso la Scuola La Ribalta di Napoli, il diploma da attrice in Teatro e Cinema. In seguito al diploma ha quindi fatto le sue prime esperienze in teatro con il musical teatrale Napoli, chi resta e chi parte di Armando Pugliese e nel 2015 in Per amore, neanche per amore di Antonietta Barcellona.

Nei primi anni di carriera, Gina Amarante è anche protagonista di due cortometraggi: Visti di punta e Cento di questi giorni, entrambi diretti da Francesco Prisco. Viene notata poi soprattutto per la sua partecipazione allo spot di Tim Vision nel 2015.

Nel frattempo la Amarante continua la sua formazione, effettuando vari stage con attori, registi e casting director tra cui Alexis Sweet e Monica Vullo.

gina amarante

Televisione e cinema

È soprattutto con i suoi ruoli in televisione che Gina Amarante sta emergendo nel panorama cinematografico italiano. Il suo primo lavoro importante è nel 2013, dove entra a far parte del cast del telefilm Un posto al sole, anche se per una piccola parte. La carriera prosegue nel 2014 con Furore di Alessio Inturri e Non dirlo al mio capo di Giulio Manfredonia. Nel 2017 e l’anno successivo emerge un altro ruolo fondamentale per la carriera della giovane attrice napoletana: Gina interpreta il ruolo di Maria, la fidanzata di Enzo Sangue Blu, in Gomorra – La serie.

Monica Vullo poi la vuole nel cast della serie tv I bastardi di Pizzofalcone 3, tratto dai romanzi dello scrittore Maurizio De Giovanni. L’anno successivo, nel 2020, ha una piccola parte nella serie con Bianca Nappi e Luisa Ranieri, Le indagini di Lolita Lobosco. Il suo esordio al cinema è nel 2019 con il film La tristezza ha il sonno leggero, regia di Marco De Notaris.

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Sanremo, i vincitori degli ultimi anni: dal 2010 al 2020

Dieta di Noemi: come funziona il suo regime alimentare

Leggi anche
  • Chi è Martin SheenChi è Martin Sheen: vita dell’attore statunitense

    Martin Sheen si è fatto conoscere attraverso il noto film “Apocalypse Now” di Francis Ford Coppola per ottenere poi sempre più successo.

  • chi era fritz langChi era Fritz Lang: tutto sul regista austriaco

    Fritz Lang e il grande successo come regista nel XX secolo grazie a pellicole come “Metropolis”.

  • Chi era Calamity JaneChi era Calamity Jane: storia della prima donna pistolero

    Ribelle, oltraggiosa e anticonvenzionale. Questi gli aggettivi che descrivono Calamity Jane, la prima donna pistolero della storia.

  • Chi era Franca ValeriChi era Franca Valeri: vita dell’attrice italiana

    Franca Valeri e la sua lunga carriera nel mondo dello spettacolo debuttando a teatro e ottenendo grande successo anche al cinema e in tv.

Contents.media