GF, Wanda Nara in lacrime: “Lavoro per essere una madre indipendente”

Nell'ultima puntata del Grande Fratello Vip, Wanda Nara è finita in lacrime e Alfonso Signorini si è visto costretto ad intervenire.

Nell’ultima puntata del Grande Fratello Vip, Wanda Nara non è riuscita a trattenere le lacrime. L’opinionista del reality più spiato d’Italia, dopo aver ascoltato la confessione di Antonella Elia sulla maternità è scoppiata a piangere. Alfonso Signorini, quando si è reso conto della cosa, è subito intervenuto.

GF: Wanda Nara in lacrime

Solitamente Antonella Elia è sempre sorridente o, al massimo, pungente. Il Grande Fratello, però, può essere anche un percorso che porta a riflessioni importanti. In questi giorni la soubrette 56enne ha raccontato, sia in confessionale che ai concorrenti, il dolore che prova per non essere riuscita a diventare mamma. Alfonso Signorini, nel corso dell’ultima messa in onda, le ha mostrato alcuni filmati di questa sua confessione tanto delicata e poi ha chiesto: “Perché dici di aver scoperto il tuo istinto materno troppo tardi?”.

La Elia, con gli occhi lucidi, ha risposto: “Perché prima ero solo spinta verso la sopravvivenza più bieca. Il mio istinto era sopravvivere io a tutti i costi e realizzare ciò che mi dava più sicurezza di quel lavoro. Io sono un po’ acerba, arida, per me erano importanti altre cose e la maternità era qualcosa di così distante… Non mi passava neppure per l’anticamera del cervello di essere madre.

Ero incapace di immaginare la maternità, ero troppo nella lotta disperata per la sopravvivenza a tutti i costi e farlo in due sarebbe stato ancora più difficile”. Antonellina è sincera come non mai e dalle sue parole si coglie tanta sofferenza. Lo stesso Signorini, anche lui molto commosso, ha ammesso che la situazione che lei ha raccontato è la stessa che provano anche tantissimi uomini. A questo punto, il conduttore del Grande Fratello Vip si è reso conto che anche Wanda Nara è finita in lacrime.


Le parole di Wanda

Alfonso si è subito avvicinato alla sua opinionista e le ha messo una mano sulla spalla per cercare di consolarla. Wanda, con la voce rotta, ha ammesso: “Io sono una donna che ama essere indipendente, sono qui a lavorare per i miei figli. Li ho messi al mondo ed è mia responsabilità non fargli mancare niente”. La Nara ha spiegato che ha scelto di diventare madre per la prima volta quando aveva soltanto 20 anni e che quando si è ritrovata sola a crescere 3 figli – dopo la fine del matrimonio con Maxi Lopez – ha scelto di tornare a lavorare proprio per garantire un futuro ai suoi bambini. La donna ha poi sottolineato che spesso, nel corso di impegni lavorativi, è stata costretta a portare i pargoli con sé perché non sempre poteva permettersi una baby sitter. Le lacrime di Wanda sono vere, ma credere a queste sue dichiarazioni risulta un tantino difficile: possibile che Maxi Lopez non abbia potuto pagarle una tata? L’opinionista del GF Vip ha poi sottolineato, forse consapevole della bufera che le sue parole avrebbero potuto creare, che lei è una donna indipendente e che si sente responsabile del sostentamento dei suoi figli. In conclusione, Wanda ha voluto fare coraggio alla Elia e le ha consigliato di intraprendere un percorso di adozione perché “per essere madre si è sempre in tempo”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Grande Fratello (@grandefratellotv) in data: 15 Gen 2020 alle ore 2:10 PST

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

GF Vip, Salvo Veneziano in Casa: “Non volevo offendere nessuno”

GF Vip, Adriana Volpe contro la Rai: “Clausole per la gravidanza”

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.