GF Vip, Clizia Incorvaia contro Denver: “Sei un Buscetta, un pentito”

Clizia Incorvaia, nel corso di una lite con Denver, ha tirato in ballo un pentito di mafia e la produzione ha commesso una gaffe.

Clizia Incorvaia è finita al centro di una bufera non indifferente. La influencer, durante un duro scontro con Andrea Denver, ha tirato in ballo il pentito di mafia Tommaso Buscetta. La produzione del Grande Fratello Vip, per errore, ha lasciato i microfoni aperti e ha diffuso in casa un dialogo che due autori stavano avendo in merito.

GF Vip: Clizia contro Denver

Nelle ultime ore, Clizia Incorvaia si è resa protagonista di uno scivolone che potrebbe costarle la squalifica. Nell’ultima puntata del Grande Fratello Vip, la giovane è finita in nomination e non ha gradito la cosa. Dopo la buonanotte di Alfonso Signorini, l’ex moglie di Francesco Sarcina si è scagliata contro Andrea Denver, colpevole di averla nominata. I due, fino a questo momento, erano buoni amici e Clizia non ha capito perché il modello ha fatto il suo nome.

Il ragazzo le ha spiegato che credeva che nessuno la votasse e che aveva anche chiesto conferma della cosa a Paola Di Benedetto. Appena i riflettori si sono spenti, la Incorvaia ha tuonato: “Senza p**le. Omuncolo scog***. Mi lecca il c*** da quando siamo entrati”. Adriana Volpe, sentito lo sfogo della coinquilina, ha esclamato: “Anche tu hai votato Montovoli, amico di Paolo Ciavarro”. La influencer non ha voluto sentir ragione e, alla prima occasione, si è scagliata contro Denver.

Durante lo scontro, però, ha commesso uno scivolone che potrebbe costarle caro. La Incorvaia ha tuonato: “Aveva ragione Elisa quando diceva che tu volevi diventare amico di Rita Rusic perché contava. Questa è la selezione che fai, Clizia non ti serve di certo. Hai detto bugie su bugie e io ti ho difeso. Tu sei uno stratega, sei di una furbizia più unica che rara. Tu non ammazzi un fratello pugnalandolo alle spalle e poi dici di essere pentito. Della nomination non me sbatte, io sono rimasta male al cuore perché tu sei un maledetto Buscetta. Tu sei pentito, un Buscetta e io non parlo con i Buscetta. Io non parlo con i pentiti. La influencer, non si capisce bene per quale motivo, ha scelto di tirare in ballo il pentito di mafia Tommaso Buscetta.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da LaGazzettadelGossip.it (@uominiedonne.tv) in data: 22 Feb 2020 alle ore 11:50 PST

La gaffe della produzione

Le parole di Clizia sono state, ovviamente, ascoltate da parte della produzione che ha commesso una gaffe che è stata udita da alcuni concorrenti. Due autori, commentando il paragone con Buscetta, non si sono resi conto di avere i microfoni aperti. Il dialogo è stato ascoltato da Patrick e Teresanna che, resosi conto dello scivolone, si sono solo guardati e non hanno detto una parola. Nell’audio incriminato, che è finito subito sui social, si sente la voce di una donna che dice: “Buscetta, e insomma…”. Una voce di uomo risponde: “Buscetta è una roba proprio brutta. Come ca**o le è venuto in mente non lo so. Ma io lo so come gli è venuto in mente, per loro Buscetta è un uomo di mer**”. Ovviamente, il popolo dei social è subito esploso contro la Incorvaia, chiedendo addirittura la sua eliminazione. Su Twitter si legge: “Insulti mafiosi, irrispettoso verso le vittime della mafia. Squalificatela oppure “Alla prima nomination, hai calato la maschera” o ancora “Egocentrica. Hai nominato Patrick per una vita con motivazioni stupide e adesso attacchi Denver fino a farlo piangere”. L’hashtag #Cliziafuori è subito diventato trend. Cosa succederà nella prossima puntata del Grande Fratello Vip? Staremo a vedere.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Joaquin Phoenix salva mucca e vitellino dal macello: il video è virale

Chi era Stan Laurel: curiosità sull’attore di Stanlio e Ollio

Leggi anche
  • mina settembre chi eChi è Mina Settembre, il personaggio creato da Maurizio De Giovanni

    Nata dalla penna dello scrittore Maurizio De Giovanni, Mina Settembre è una assistente sociale che si trova alle prese con omicidi e indagini.

  • the prom netflixThe Prom su Netflix: il musical per Natale da vedere assolutamente

    L’11 dicembre The Prom ha debuttato su Netflix, ma perché è il musical perfetto da vedere a Natale? Scopriamolo insieme.

  • Mrs America: recensione serie tvMrs America, storia di donne contro donne: recensione della serie tv

    Mrs America, recensione della miniserie del 2020: storia di donne che combattono tra donne negli Stati Uniti degli anni ’70.

  • cosa guardare su netflix ottobre 2020Cosa guardare su Netflix a ottobre 2020: tutte le nuove uscite

    Cosa guardare su Netflix a ottobre 2020? Tutti i film, le serie tv e i documentari in uscita.

Contents.media