Il migliore fondotinta per la pelle grassa: quale scegliere

Il fondotinta è un prodotto fondamentale del make up, ma bisogna anche sceglierlo in base al tipo di pelle: i migliori per la cute grassa.

Se si ha a che fare con la pelle grassa bisogna scegliere il migliore fondotinta che contribuisca ad attenuarne gli inestetismi e a non peggiorare la situazione. Si deve fare attenzione quindi ad alcune caratteristiche che non devono essere trascurate.

La pelle grassa

Trattare la pelle nel giusto modo, sia nella skincare routine che nel trucco, si rivela fondamentale per attenuarne i difetti e apportare un significativo miglioramento. Il primo passo per capire quale make up usare è capire che tipo di pelle si ha. Le caratteristiche della pelle grassa sono la presenza di comedoni, brufoli, oleosità e lucidità soprattutto nella zona T (la fronte, il naso e il mento), inestetismi causati dalla eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole che sottostanno alla nostra cute.

La pelle grassa, a tendenza acneica, non è un fenomeno che si riscontra solamente in età adolescenziale e puberale, anzi si protrae per tutta la vita. Si rivela fondamentale utilizzare il giusto fondotinta per nascondere i difetti causati dalla pelle grassa e allo stesso tempo cercare con esso di curarli e non di accentuarli.

Fondotinta pelle grassa: il migliore

Ovviamente prima di applicare il fondotinta è bene utilizzare un primer viso, se si ha la pelle grassa è preferibile opacizzante e senza siliconi.

Esso permetterà al fondotinta di durare più a lungo, attenuare la lucidità tipica della pelle a tendenza seborroica e a non ostruire i pori con i siliconi.

Il secondo passo è quello di applicare il fondotinta giusto, che deve avere determinate caratteristiche. Da evitare assolutamente i siliconi, che tendono ad ostruire i pori: questo vale per il primer così come per i fondotinta. I migliori per la pelle grassa sono quelli che contengono sostanze sebo-regolatrici, esfolianti e antibatteriche: alcune di esse sono l’acido salicilico, il tea tree oil e la niamicide.

Fondotinta liquidi e cremosi

Uno dei migliori fondotinta liquidi specifici per pelli grasse è firmato L’Oréal Paris. Si tratta di Infaillible 24H Fresh Wear, prodotto coprente che assicura però un finish molto naturale e fresco. Disponibile il 21 nuances, è caratterizzato da una tecnologia che permette alla pelle di respirare, evitando la formazione di comedoni e brufoli.
l'oreal fondotinta

Bobbi Brown Skin Long-Wear Fluid Powder Foundation SPF20 è un altro fondotinta alleato della pelle grassa, adatto sia in estate che in inverno. Assicura la copertura dai raggi solari grazie alla protezione SPF 20, ha un effetto coprente e mat, non contiene parabeni ed è vegan. Il marchio Bobbi Brown, molto apprezzato all’estero, è arrivato in Italia nel 2019 suscitando grande interesse.

bobbi brown

Fondotinta in polvere

È arricchito con acido salicilico, una sostanza alleata per combattere la pelle grassa, il fondotinta in polvere Blemish Rescue di bareMinerals. Si tratta di un prodotto minerale, opacizzante e che aiuta molto contro l’acne.

bareminerals

Anche The Soft Moisture Powder Compact Foundation SPF30 di La Mer è un prodotto perfetto per le pelli grasse. Somiglia molto nel finish ad un fondotinta liquido e inoltre dà la sensazione di freschezza e idratazione, senza appesantire il derma.

la mer

Scritto da Megghi Pucciarelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come mettere la matita occhi: i consigli per un make up perfetto

Come ringiovanire il look: consigli e regole da seguire

Leggi anche
  • migliori trucchi waterproofTrucchi waterproof: i prodotti migliori a prova d’estate

    Mascara, eyeliner, fondotinta, rossetti: ecco i migliori trucchi waterproof per un’estate impeccabile a prova di acqua e sudore.

  • Giornata mondiale degli oceani:Giornata mondiale degli oceani: perché alcuni prodotti beauty inquinano

    Anche i prodotti beauty inquinano i nostri mari e in occasione della giornata mondiale degli oceani impariamo a scegliere le alternative green.

  • blush in stickBlush in stick: perchè sceglierli e quali sono i migliori

    Esistono varie tipologie di blush e, fra queste, quello in stick è particolarmente apprezzato: ma quali sono i migliori?

  • ome applicare correttore occhiaieCome applicare correttamente il correttore occhiaie

    Alleato dei migliori make up artist, il correttore può essere utilizzato in diversi modi e tonalità purché si scelga il colore appropriato al proprio incarnato.

Contents.media