Fiorello contro Sabina Guzzanti via Twitter: come i bambini delle elementari

Tutto accade su Twitter. Sabina Guzzanti infierisce in tempo reale sulla nuova trasmissione di Fiorello, Il più grande spettacolo dopo il weekend: “Noiosissimo… L’ho visto 5 minuti, che palle”.  E per tutta risposta, lo showman di Rai uno, dopo qualche giorno, forte dello straordinario successo di pubblico, ribatte con un “rosicona” (per chi non è de Roma vuol dire “invidiosa”) e poi affonda: “Pensa che una volta mi facevi ridere, ora mi fai tristezza”.

Insomma, l’ennesima occasione dove le star dell’elettrodomestico del salotto dimostrano la maturità e la suscettibilità di un bambino di sei anni. Certo, dall’alto dei suoi dieci milioni di spettatori Fiorello aveva l’opportunità di ironizzare con classe o di glissare con eleganza. Evidentemente, sono doti che non gli appartengono. E alla fine l’ha avuta vinta Sabina, che ha replicato porgendo il ramoscello d’ulivo: “Fiorello cantiamo insieme Battisti: roo-sicando la polvere dell’auditel ti porta via, mii do-mando perché per un twittino perdi l’allegria?”.

Domanda legittima, anche perché le critiche, caro Fiore, ci stanno sempre. Anche se di spettatori ne facessi cinquanta milioni.

(In foto: Fiorello).

Scritto da Style24.it Unit
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
Contents.media