Notizie.it logo

Festival di Venezia 2019: i party più fashion

party Festival di Venezia

Il Festival di Venezia è un contenitore di eventi glamour assolutamente imperdibili. Ecco quali sono le feste più attese in questa 76esima edizione.

Il Festival di Venezia è uno degli eventi internazionali più glamour dell’anno. Nello stupefacente scenario della Serenissima sbarcano infatti ogni anno moltissimi VIP e personaggi del mondo cinematografico che si dividono tra visioni di film e party mondani in attesa che il sole cali sull’ultimo Leone d’Oro della Biennale: ecco un elenco dei party più esclusivi e attesi di quest’edizione.

I Party del Festival di Venezia

Alcuni degli appuntamenti mondani più attesi del Festival di Venezia sono in realtà degli appuntamenti fissi che raccolgono ogni anno la massima attenzione da parte dei Vip e della stampa.

Ogni anno si organizza per esempio la celebrazione di colui o colei che ha ricevuto il Leone D’Oro alla Carriera. Quest’anno l’onore è toccato a Pedro Almodovar, il quale sarà festeggiato con un party esclusivo il 29 Agosto.

Il ricevimento, uno dei più sfarzosi dell’intera kermesse, sarà organizzato alla Scuola Grande della Misericordia. La location è una delle più famose di Venezia, costruita per volontà del Doge Gritti nel 1531 e progettata da Jacopo Sansovino, uno degli architetti più famosi della sua epoca.

L’alternativa più mondana e forse meno formale del party in onore di Almodovar è la festa organizzata dalla German Films sul Lungomare Marconi.

Un altro evento assolutamente imperdibile e che ormai è diventato un must della Mostra del Cinema è la festa in bianco e nero di Vanity Fair. L’evento trae ispirazione da un party che nel 1966 a New York riscrisse le basi della mondanità: The Black and White Ball di Truman Capote. Anche questo evento si terrà alla Misericordia, alle 21.30 del 31 Agosto.

Celebrazioni al femminile

Il Festival di Venezia quest’anno rende omaggio a donne di grandissima levatura artistica.

Si parte con la mostra All About Mujeres (Tutto Sulle Donne) organizzata all’Hotel Danieli.

Nel giorno che precede l’apertura ufficiale del Festival, nella suggestiva cornice del Belmond Hotel Cipriani sarà consegnato il premio Franca Sozzani Awards a Iman Abdulmajid. L’ano successivo alla morte dell’amatissima direttrice di Vogue Italia venne infatti istituito un premio oggi arrivato alla sua terza edizione, e che mira a premiare le donne che si sono distinte nel mondo della fotografia e del cinema. L’anno scorso il premio è stato consegnato a Salma Hayek e naturalmente anche quest’anno a fare gli onori di casa ci sarà il bel Francesco Carrozzini, figlio di Franca Sozzani e giurato del Festival.

Il primo Settembre invece sarà organizzata una cena molto esclusiva al Ca’Sagredo Hotel per rendere omaggio alla regista Lina Wertmüller e contemporaneamente il Premio Filming Italy Best Movie sarà consegnato a Isabelle Huppert.

Non si conosce ancora invece la location e la data del party per 600 persone organizzato in laguna da Chiara Ferragni per celebrare la prima proiezione del film sulla sua vita e sul suo percorso imprenditoriale: di certo però è uno degli eventi più attesi dell’anno.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Donnemagazine.it
Leggi anche