Fedez inedito: “Faccio l’errore di mischiare l’affettività al lavoro”

Fedez è stato intervistato su YouTube dall'imprenditore digitale Marco Montemagno e si è sbottonato anche sulla lite con J-Ax e Fabio Rovazzi.

Fedez si è fatto intervistare su YouTube dall’imprenditore digitale Marco Montemagno e quello che abbiamo visto in video è stato un po’ diverso dal ragazzo che siamo soliti osservare sui social. Come anche lui stesso ha dichiarato, in questa occasione è stato libero di parlare di ciò che più gli interessa, anche se il riferimento a Fabio Rovazzi e a J-Ax è stato inevitabile.

Il racconto di Fedez

Un Fedez diverso da quello che siamo abituati a vedere sui social in versione di marito di Chiara Ferragni e di rapper in ‘paranoia’. In compagnia del noto imprenditore digitale Marco Montemagno, Federico Lucia si è raccontato senza alcun limite e forse sentendosi anche a proprio agio rispetto a qualche studio televisivo. Il papà di Leone, parlando di social e delle varie piattaforme che ci sono al momento, ha dichiarato: “Essendo partito dal niente, mi dà molto fastidio non conoscere le cose che mi accadono intorno.

Io devo essere sempre a conoscenza di tutto. Ora c’è solo Instagram. Facebook in Italia è diventato un po’ la cloaca, la pancia più bassa del paese dove è difficile non incappare in polemiche sterili e inutili”. Montemagno, che di questi argomenti ne ha fatto il suo pane quotidiano, ha cercato di indagare oltre e di capire cosa si nasconde dietro alle parole del marito di una delle web influencer più potenti del pianeta.

Senza troppi peli sulla lingua, Marco gli ha chiesto se dietro ai contenuti che lui e la sua Chiara pubblicano sui social ci sia qualcuno che ‘tira le fila’ o che scatta semplicemente le foto. Fedez ha risposto: “C’è molta dietrologia intorno a me e alla mia famiglia”. L’imprenditore digitale allora lo ha incalzato: “Qualcuno però ti pubblica le cose…”. Il rapper, altrettanto sinceramente, ha risposto: “Amici o la mia Lei mi fanno le foto.

Non c’è dietro nessuno, è davvero così. È molto più semplice di quanto si pensi. La quotidianità che raccontiamo è reale, altrimenti dovremmo vivere due vite parallele. Sarebbe impossibile”. Insomma, i Ferragnez, quando pubblicano scatti o Stories che non riguardano nessun servizio fotografico specifico, si dilettano con il classico ‘fai da te’ e sembra che gli riesca anche bene.

Fedez su Rovazzi e J-Ax

Inevitabilmente si finisce a parlare anche di Fabio Rovazzi e J-Ax, entrambi ex collaboratori di Fedez, con i quali i rapporti si sono interrotti dall’oggi al domani senza nessuna spiegazione. Ovviamente sono i fan a non saperne assolutamente nulla, perché i diretti interessati conoscono benissimo i motivi che li hanno portati alla rottura. In merito a J-Ax, Fedez ha dichiarato: “Sono partito da zero: volevo studiare i contratti, capire cosa ci fosse dietro il lavoro del manager discografico. Poi ho aperto un’etichetta con J-Ax. All’inzio l’abbiamo pensato solo per uccidere i costi, eliminando gli intermediari…. Il primo progetto sul quale abbiamo investito e su cui nessuno avrebbe scommesso due lire è stato Fabio. Non abbiamo solo lanciato un talento, ma abbiamo dovuto anche capire come gestire, capitalizzare e costruire un’immagine e come far durare un personaggio. Tutti pensavano fosse solo una meteora, invece lo abbiamo portato avanti per 3 o 4 singoli”. Effettivamente Rovazzi è stato una grande scoperta e, considerando che non ha una voce così bella, il fatto che sia ancora sulla cresta dell’onda è un dato non indifferente. Fedez, nonostante abbia chiuso i rapporti con entrambi, ha ammesso che non rinnega nulla del suo passato. Il marito della Ferragni ha rivelato: “Nell’azienda io ho sempre tenuto le redini, J-Ax è stato un socio. Non rinnego nulla di quello che ho fatto con Fabio Rovazzi e con J-Ax. Abbiamo fatto delle grandi cose, indipendentemente dal lato musicale. In termini discografici abbiamo fatto delle belle cose”. In conclusione, per quanto riguarda la rottura dei rapporti con i due colleghi, ha ammesso: “Le separazioni nascono proprio perché io non riesco a vivere queste cose in maniera artefatta. Io faccio l’errore grande di mischiare l’affettività al lavoro”. Insomma, pare che Federico non abbia saputo separare il lavoro dagli affetti e che questi ultimi abbiano irrimediabilmente incrinato il legame con J-Ax e Rovazzi.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Stefano Sala e Dasha fanno di nuovo coppia fissa

Claudio Baglioni è malato: annullati tutti i concerti

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.