Fabrizio Corona e Selvaggia Lucarelli, ennesimo scontro: “Ossessione”

Fabrizio Corona e Selvaggia Lucarelli sono nuovamente in lotta. Lo scontro, questa volta, verte sull'emergenza Coronavirus.

Fabrizio Corona e Selvaggia Lucarelli non sono mai stati grandi amici, tanto che le loro discussioni sono finite anche in tribunale. In una situazione tanto tesa come quella del Coronavirus, i due sono tornati a lanciarsi sonore frecciatine. La giornalista a suon di articoli, mentre l’ex re dei paparazzi attraverso una serie di Instagram Stories.

Fabrizio Corona e Selvaggia Lucarelli: scontro

Fabrizio Corona e Selvaggia Lucarelli sono di nuovo in ‘lotta’. Non che abbiano mai fatto pace, sia chiaro, ma per un periodo avevano smesso di lanciarsi frecciatine al vetriolo. Durante l’ennesima permanenza del re dei paparazzi in carcere, la giornalista de Il Fatto Quotidiano è tornata al suo lavoro e l’ha ignorato per un po’. Quando Fabrizio è tornato in libertà, Selvaggia ha ripreso a colpire.

Advertisements

Ha atteso un suo passo falso e poi è andata ‘giù di penna’. La Lucarelli ha scritto un articolo per TPI e lo ha dedicato proprio al suo caro Corona. Il titolo, neanche a dirlo, è provocatorio:In barba al decreto Coronavirus, il personal trainer va a casa di Corona per allenarlo”. A didascalia della condivisione social, la giornalista ha commentato: “Gli italiani che se ne fregano”.

Fabrizio, che da quando è tornato in libertà sembra leggermente più calmo del solito, avrebbe mai potuto ignorare il colpo basso? Ovvio che no.

Attraverso una Instagram Stories ha replicato: “Amore lo so… Amore mio ti capisco. Amore hai ragione, amore chi non ama non può capirti. Amore lo sapevo che stavi impazzendo senza di me. Amore non trasformare il tuo amore in ossessione. Rovineresti tutto quello che non c’è mai stato. Quello che non ti ho mai dato. Mai e poi mai”. La prima risposta di Fabrizio è ironica, ma quella successiva ha un tono molto diverso.


Fabrizio ai tempi del Coronavirus

Nell’articolo scritto dalla Lucarelli, si parla di una ‘violazione’ delle direttive date dal Governo in questo momento di emergenza sanitaria. Nello specifico, Selvaggia ‘documenta’ che Corona continua a fare entrare in casa il suo personal trainer per gli allenamenti quotidiani.

Fabrizio, dopo averla provocata un po’, è tornato serio e ha replicato: “Visto che vengo tirato in ballo per l’ennesima volta da Selvaggia Lucarelli, che, pare, nonostante l’emergenza, non abbia niente di meglio da fare che occuparsi di me, segnalo che Nathan è un amico e di professione fa il personal trainer. Quindi, non potendo io andare in palestra, come si sa, non solo per il Coronavirus, viene lui da me. Nathan esce di casa per ragioni di lavoro, al pari di un fisioterapista o di un qualunque altro professionista, senza violare alcuna regola. Una polemica dunque inutile, dettata dal solito malanimo della signora Lucarelli verso di me. Chissà perché…”.

Al momento, la giornalista de Il Fatto Quotidiano non ha risposto, ma non escludiamo che possa farlo. L’ex re dei paparazzi, senza ombra di dubbio, ha contatti quotidiani con il suo personal trainer e, detto con estrema onestà, potrebbe anche evitare. Allo stesso tempo, la sua giustificazione non fa una piega: Nathan va a lavoro da lui. In questo momento tanto delicato servirebbe solo un minimo di buon senso, da entrambe le parti.

Visualizza questo post su Instagram

Gli italiani che se ne fregano. #coronavirus

Un post condiviso da Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli) in data: 18 Mar 2020 alle ore 1:50 PDT

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Coronavirus: l’outfit perfetto per la quarantena secondo Enzo Miccio

Coronavirus, la decisione di Irama piace ai fan: “Ci ho pensato tanto”

Leggi anche
  • Chi era Doris LessingChi era Doris Lessing: tutto sul premio Nobel per la letteratura 2007

    Chi era Dora Lessing, diventata voce del femminismo involontariamente. Storia della vincitrice del premio Nobel per la letteratura nel 2007 con il suo romanzo “Il taccuino d’oro”

  • Chi era Robert CapaChi era Robert Capa: storia del grande fotografo di guerra

    Chi era Robert Capa, il grande fotografo di guerra che ha partecipato alla seconda guerra mondiale. Dalle prime fotografie a Parigi fino al successo.

  • Chi era Jack KerouacChi era Jack Kerouac: tutto sul padre della Beat Generation

    Chi era Jack Kerouac, il grande artista del ‘900 padre del movimento beat. Gli Stati Uniti del dopoguerra tra esplorazione e testimonianza attraverso la scrittura.

  • 
    Loading...
  • Chi era Edmondo de AmicisChi era Edmondo de Amicis: vita e storia dello scrittore italiano

    Chi era Edmondo de Amicis, storia dello scrittore italiano che emoziona con “Cuore” un’opera ispirata all’infanzia dei figli.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.