Edoardo Scotti, figlio di Gerry, eletto icona gay

Edoardo Scotti, giovane figlio del noto Gerry, è stato eletto dal sito www.bitchyf.it come icona gay.

Edoardo Scotti, figlio di Gerry, uno dei conduttori più amati della televisione italiana, è stato eletto come icona gay dal sito bitchyf.it. Il ragazzo ha ricevuto numerosi apprezzamenti dalla comunità LGBT che gli ha dedicato un articolo con tanto di foto, indicandolo come ragazzo ideale.

Ovviamente non hanno disdegnato neanche il suocero,

L’articolo di Bitchyf.it

L’articolo tanto chiacchierato del sito www.bitchyf.it è stato impostato quasi come se fosse un book fotografico. Vengono proposte quattro fotografie di Edoardo Scotti, le uniche visibili dal suo profilo social, con tanto di esaltazione della sua bellezza. Di parole non ne hanno molte, se non: “Edoardo Scotti, figlio di Gerry, è tanta roba”. Con questa breve frase, la comunità LGBT, ha mostrato il proprio apprezzamento nei confronti del ragazzo, aggiungendo che amerebbero avere Gerry come suocero.

Così facendo, bitchyf.it, elegge Edoardo a icona gay. Che cosa diranno padre e figlio? Sicuramente il sorriso di Gerry sarà pronto ad accogliere anche questa nomina.

La vita di Edoardo Scotti

Edoardo Scotti, classe 1992, è il frutto dell’amore tra Gerry e Patrizia Grosso. Nato a Milano il 10 marzo, Edoardo, è l’unico figlio del noto presentatore. Padre e figlio hanno sempre avuto un legame molto stretto, legame che si è rafforzato nonostante il divorzio di Gerry con Patrizia, avvenuto nel 2009.

Edoardo ha vissuto molti anni negli Stati Uniti, dove ha studiato cinema, essendo un appassionato di regia. Nel 2015 è tornato in Italia per partecipare al programma Lo Show dei Record, condotto da Gerry. La notizia fece molto scalpore, tanto che si parlò di favoritismi nei confronti del giovane. Gerry si difese dalle accuse, sottolineando che fu lo stesso regista Roberto Cenci a volerlo come inviato, visto che già nel 2011 aveva lavorato dietro le quinte. Gerry, parlando del figlio, dichiara: “A causa del mio lavoro e della separazione ho sempre avuto paura che gli mancasse qualcosa e ho fatto di tutto per essergli vicino. Oggi, e questa è la mia grande gioia, posso dire: è un ragazzo felice”. Attualmente Edoardo è nuovamente negli Stati Uniti per proseguire i suoi studi di regia. La bufera del 2015 è durata poco perché, in fondo, quando un ragazzo è bravo non si può parlare di favoritismi. Se Edoardo sfrutterà o meno il suo cognome, non è dato saperlo, ma non sarà né il primo e neanche l’ultimo. Sfido chiunque a non amare un presentatore come Gerry Scotti: il suo sorriso e le sue battute scaldano sempre gli animi di chi lo guarda.

Edoardo Scotti, giovane figlio del noto Gerry, è stato eletto dal sito www.bitchyf.it come icona gay. Il sito della comunità LGBT gli ha dedicato un articolo dove dichiara che il ragazzo “è tanta roba”. Non possiamo che essere d’accordo: un ragazzo in gamba che potrà fare tanta strada, magari seguendo le orme del papà.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

GF: Baye Dame con una pistola, il web insorge

Furgone investe i passanti, diversi morti e feriti

Leggi anche
Contents.media