Dimagrire camminando con il cane: come bruciare calorie insieme

Dimagrire camminando con il cane? Si può, e a beneficiarne non sarà solo la vostra salute. Rafforzerà il vostro legame e insieme sarà divertente!

La solita attività fisica ti annoia? Se hai un cane prova ad allenarti insieme a lui, ne gioverete entrambi a livello di salute e anche il vostro rapporto si rafforzerà. Dimagrire camminando si può e dimagrire camminando con il proprio cane, sarà anche divertente.

Scopriamo come.

Dimagrire camminando con il cane

Prima di iniziare l’attività fisica con il tuo amico a quattro zampe, meglio fare qualche esercizio di riscaldamento. Il rischio dell’attività fisica “a freddo” altrimenti, sarà quello di ritrovarsi con brutte contratture o strappi muscolari. Una volta pronti, non servirà molto se non un abbigliamento e scarpe comode per te, e una pallina o una corda per il tuo cane.

I benefici di andare a camminare insieme al proprio cane, sono molteplici per entrambi.

A livello di salute vi aiuterà a bruciare calorie in eccesso e, se il cane è giovane e in salute, ne beneficeranno sicuramente anche le sue articolazioni. Per vedere i risultati però, bisognerà impegnarsi per almeno 20 minuti di camminata, a passo sostenuto, ogni giorno per un massimo di tre volte nell’arco della giornata. Sia per te che per il tuo cane, comunque, non sottovalutare le pause e l’idratazione.

Arrivare allo stremo è pericoloso!

dimagrire camminando con il cane

Dog walking: quante calorie si perdono

Il numero può variare in base al ritmo di camminata scelto. Ma durante una camminata accompagnata dal proprio cane, si potranno perdere in media 250 calorie ad ogni ora. Ovviamente dipenderà anche da quanto sarà attivo il cane stesso! A seconda di questo dettaglio infatti, variano anche le calorie che si andranno a consumare, poiché un cane anziano, distratto o comunque poco attivo tenderà a fare molte più pause e a camminare più lentamente rispetto a un cane più giovane e in forze.

Le calorie bruciate aumenteranno anche in base ai percorsi scelti. Un percorso in pendenza infatti ci farà fare più fatica rispetto ad un percorso totalmente in piano. La comodità, se si hanno tutte le carte in regola per fare attività fisica, scegliamola solo per cosa indossare, non sui percorsi o gli esercizi da fare, altrimenti gli sforzi saranno vani! Non solo camminate, comunque. Per bruciare calorie dopo una bella camminata, scegli un parco vicino e gioca con il tuo cane. O in alternativa potete cimentarvi in qualche esercizio di yoga, quelli più semplici se non siete esperti, e anche insieme al vostro amico peloso. Sì, esiste! Si chiama Doga.

Scritto da Arianna Giago
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Trucco permanente: come funziona e dove si applica

Sara Aloia, la storia della ragazza che sfida il tumore e lo racconta su TikTok

Leggi anche
  • -Digiunare la sera: come funziona la dinner cancelling

    Digiunare la sera è possibile anche perché permette di ottenere tantissimi benefici per il fisico e la remise en forme.

  • dietaDieta per pigri: come dimagrire senza troppi sforzi

    La dieta per pigri aiuta a bruciare i grassi e le calorie in modo sano e senza troppe rinunce o sacrifici.

  • dietaDieta di Antonella Clerici: come dimagrire 5 chili al mese
  • dieta swankDieta di Noemi: come funziona il suo regime alimentare

    La dieta di Noemi permette di tornare in forma grazie a una alimentazione sana e l’allenamento Tabata per ottenere ottimi risultati.

Contents.media