Stretching: come fare e benefici

Lo stretching aiuta a migliorare la flessibilità e il tono muscolare.

Lo stretching è un tipo di attività fisica che porta ad allungare i muscoli e apporta vari benefici e vantaggi al fisico. Ecco come si esegue e gli strumenti da comprare per poterla fare a casa senza problemi e in sicurezza.

Stretching

Fino a un po’ di tempo fa, lo stretching era solo un complemento per altri sport e consiste nel fare esercizi di allungamento. Oggi è considerato una attività fisica che aiuta a mantenere le articolazioni sciolte e flessibili e la mobilità corporea. Un termine inglese che significa allungamento e con questa parola si fa riferimento a una serie di esercizi utili a migliorare il tono muscolare. Una disciplina che giunge in Europa dagli Stati Uniti un po’ di tempo fa e che ha lo scopo di far stare bene migliorando la cura del corpo.

Lo stretching si può eseguire nelle seguenti maniere:

  • Dinamico: offre i movimenti classici, ma risultano molto più controllati. Si usa in vari programmi sportivi e ha lo scopo di rendere i tendini e muscoli elastici e tonici
  • Statico: quello maggiormente comune e conosciuto che fonda le sue origini dallo yoga con esercizi di stiramento muscolare. Basta assumere una posizione per poi essere in grado di mantenerla per almeno 30 secondi in modo da mantenere il muscolo rilassato
  • Isometrico: si suddivide in varie componenti ed è possibile praticarla solo dopo una attenta preparazione.

Per praticare lo stretching, è importante seguire alcune regole che sono basilari. L’abbigliamento deve essere comodo in modo da consentire una facile respirazione e non impedire i movimenti. Inoltre, la postura deve essere corretta e diritta in modo da non valicare la soglia del dolore. Si consiglia, per i primi approcci, di affidarsi a un esperto o seguire alcuni video e tutorial in modo da svolgere gli esercizi correttamente.

Stretching: benefici

Si tratta di una componente essenziale e fondamentale di ogni allenamento in modo da far lavorare i muscoli e distenderli correttamente. Fare lo stretching prima di un allenamento permette di ridurre il rischio d’infortuni migliorando in questo modo la prestazione muscolare. Tutti i muscoli e tendini si allungano per migliorare l’elasticità muscolare.

Fare stretching significa aumentare il controllo muscolare, la flessibilità e anche il range di movimento. Un tipo di attività fisica che apporta vari benefici e risultati utili al fisico. Innanzitutto, riduce il rischio d’infortuni in quanto il muscolo si abitua al grado di allungamento che può avvenire durante un allenamento o anche in gara e, in questo modo, è possibile prevenirlo.

Inoltre, diminuisce il rischio di crampi e contratture e aiuta a ridurre la flessibilità che avviene nel corso degli anni. Apporta una sensazione di benessere al sistema muscolo scheletrico che può causare tensioni, disagi e fastidi. Bisogna farlo in modo corretto e se fatto male rischia di causare dolore apportando più danni che benefici al fisico.

Proprio come altre discipline quali lo yoga e il pilates, bisogna respirare in modo corretto proprio per eseguire l’esercizio. Si può fare anche senza l’uso di strumenti avvalendosi semplicemente di un materassino e potete farlo a casa. Sono posizioni ed esercizi che occupano poco spazio, ma si rivelano di fondamentale importanza per la salute.

Strumenti stretching su Amazon

Per chi vuole approcciarsi alla pratica dello stretching, sul sito di Amazon si possono trovare alcuni strumenti utili per poterlo fare tra le mura domestiche approfittando di sconti e promozioni a basso costo. Cliccando sulla foto è possibile visualizzare alcuni articoli in merito. Ecco una breve classifica con la descrizione di questi prodotti che sono stati tra i più apprezzati e desiderati dagli utenti del noto e-commerce.

1)Foam roller rullo massaggiatore indeformabile

Si tratta di un rullo massaggiatore che aiuta a stimolare la muscolatura grazie all’automassaggio. Ottimo ed efficace per la schiena, le spalle e le gambe. Aiuta a preparare e allungare i muscoli prima e durante l’allenamento. Riduce il carico delle tossine e migliora l’elasticità. Riattiva la circolazione permettendo di eseguire gli esercizi nel modo migliore. Un rullo da usare sia per lo stretching che lo yoga, ma anche il fitness e il crossfit. Disponibile nei colori blu, arancione, nero, rosa, viola e verde.

2)Intey elastici fitness

Si tratta di bande elastiche che sono ideali per lo yoga, la fisioterapia e anche lo stretching. Permette di esercitare braccia, gambe e vita con vari elastici o bande di resistenza per rafforzare i legamenti. Sono 4 tipi di elastici che variano in base al peso. Una banda di resistenza realizzata in lattice e molto economica. Portatile, compatta senza occupare spazio. Le fasce sono di colore rosso, nero, viola e verde. In vendita con lo sconto del 15%.

3)Jimacro cinturino per esercizi

Un attrezzo per migliorare la flessibilità e utile sia per lo stretching, lo yoga e anche la danza. Realizzato in cotone poliestere, ma molto resistente. La banda è molto solida e non scivola durante l’esecuzione dell’esercizio. Molto facile da trasportare grazie alla custodia da portare ovunque con voi per allenarvi. Disponibile nel colore rosa, nero e verde.

Se volete approcciarvi allo stretching, ecco gli esercizi da fare a casa.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Paolo Conticini: biografia e curiosità sull’attore

Chi è Antonio Maria Catalani: vita e curiosità sul pittore e modello

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.