Dieta ad eliminazione: come dimagrire velocemente

La dieta ad eliminazione elimina determinati prodotti per riuscire a dimagrire rapidamente.

Per perdere peso e dimagrire, ci sono alcuni alimenti che bisogna eliminare e che sono ritenuti particolarmente dannosi. La dieta ad eliminazione funziona proprio in questo modo. Ecco come seguirla per riuscire a eliminare i chili in eccesso in poco tempo.

Dieta ad eliminazione

Si tratta di uno schema alimentare, utile sia per dimagrire o perdere peso, ma anche per capire quali sono quei cibi e alimenti che non è possibile consumare in quanto costituiscono un danno per l’organismo soprattutto se siete allergici o intolleranti.

Consiste in una prima fase in cui bisogna eliminare quei cibi che comportano problemi come intolleranze, gonfiore, ecc. In seguito, bisogna introdurli in modo graduale e scrivere in un diario di quello che si consuma per rendersi conto dei sintomi.

Prima di tutto, cercate di consultare un esperto del settore come sempre accade quando si comincia un regime alimentare. Nella dieta ad eliminazione bisogna tenere un diario in cui annotare i sintomi dei vari alimenti che si assumono in modo poi da eliminarli in quanto dannosi e deleteri per l’organismo.

Leggete anche molto bene le etichette dei vari alimenti in modo da capire se ci sono ingredienti di cui è meglio fare a meno e non consumare. Per chi è intollerante o ha qualche allergia, questa dieta funziona in modo efficace in quanto permette di capire quali sono gli alimenti di cui fare a meno per stare bene e in forma.

Per una settimana circa dovete evitare di assumere quegli alimenti che possono farvi male e a cui siete intolleranti.

Terminata questa fase e la settimana dovete reintrodurli gradualmente in modo che il corpo possa assimilarlo al meglio. Per esempio chi è allergico al formaggio dovrebbe non mangiarlo per una settimana per introdurlo in un secondo momento. Tenere un diario è importante proprio per capire i vari sintomi e quali disturbi arreca quel determinato alimento.

Dieta ad eliminazione: benefici

Più che un regime alimentare e una dieta, è un vero e proprio approccio per capire la vostra sensibilità, allergia e intolleranza a determinati cibi piuttosto che ad altri.

La dieta ad eliminazione risulta particolarmente utile soprattutto per alleviare sintomi quali il gonfiore addominale oppure la costipazione dal momento che elimina quei cibi che il corpo non riesce a tollerare bene.

Una dieta da seguire per almeno 5-6 settimane e molto importante poiché aiuta a migliorare la qualità della vita di quelle persone che hanno problemi e disturbi quali l’intestino irritabile, allergie o intolleranze particolari. Più alimenti riuscite a eliminare da questa dieta prima potete raggiungere il vostro obiettivo e, quindi, perdere peso in poco tempo.

La dieta ad eliminazione pone l’attenzione sulla qualità dei grassi che si assumono, evitando il burro e la margarina, oltre ai formaggi particolarmente cremosi. In questa dieta si eliminano anche alimenti quali lo zucchero, lo sciroppo d’acero e anche il miele.

In seguito a uno studio del 2006, condotto dall’università americana del Kansas, si è dimostrato che gli individui di ambo i sessi che soffrivano d’intestino irritabile, seguendo la dieta ad eliminazione, quindi eliminando quei cibi per loro dannosi, hanno ottenuto dei significativi miglioramenti e i sintomi di questo disturbo si sono notevolmente ridotti.

Il miglior integratore da abbinare

Per ottenere ancora più risultati dalla dieta ad eliminazione, si consiglia di associare un buon integratore naturale e il migliore tra i tanti in commercio è sicuramente Piperina & Curcuma Plus che è raccomandato anche da esperti e consumatrici proprio per le sue caratteristiche e proprietà che sono le seguenti:

  • Brucia le calorie in eccesso
  • Velocizza il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici, oltre a migliorare il processo digestivo
  • Sazia e allontana il senso di fame, permettendo di non arrivare troppo affamati ai pasti principali
  • Depura il fegato, l’intestino e i reni, mantenendo la forma a lungo.

Un integratore, notificato anche come sicuro e sano dal Ministero della Salute, proprio per i risultati e benefici che dona nelle diete dimagranti. Un prodotto made in Italy che possono assumere sia uomini che donne. Anche per questa ragione è, al momento, l’integratore naturale più abbinato nelle varie diete.

Non è adatto a chi soffre di problemi gastrointestinali e alle donne in gravidanza. Si raccomanda di assumerne una compressa prima dei pasti principali per attaccare le cellule adipose e impedire che si formino nuovamente. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine -

Non ha controindicazioni ed effetti collaterali proprio perché si basa sui seguenti ingredienti naturali che fanno bene all’organismo:

  • Piperina: presente nel pepe nero, a cui dona il tradizionale gusto piccante, stimola il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici, consentendo di bruciare le calorie in maniera più veloce ed efficace
  • Curcuma: conosciuto come lo Zafferano delle Indie, per il suo colore giallo e per essere una spezia molto usata nella cucina orientale, presenta proprietà disintossicanti e detox, dal momento che depura l’organismo eliminando le scorie e le tossine in eccesso, permettendo di dimagrire ancor più rapidamente
  • Silicio Colloidale: un ingrediente poco noto, ma che protegge i tendini, la pelle e le ossa; all’interno dell’integratore, possiede l’importante funzione di aumentare le prestazioni della piperina e della curcuma, migliorando l’efficacia del prodotto.

Essendo un prodotto altamente esclusivo e originale, non è possibile acquistarlo nei negozi fisici, ma neanche negli ecommerce. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto compilando il modulo con i propri dati e attendendo la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per 4 confezioni invece di 196 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
Tag
1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Marco
15/04/2020 12:29

Bella idea! Non dovrei sfiorare i prodotti alimentari per i quali soffro di allergie per una settimana fino a “provarli” per correre al pronto soccorso!
Più che una pagina sull’educazione alimentare chiamatela “vendita del miglior integratore naturale”, prodotto aggiuntivo ad una dieta, ma non strettamente necessario….
Grazie

Chi è Emma Watson: vita privata e curiosità sull’attrice

Dieta dopo Pasqua: come ritornare in forma

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.