Dieta durante le feste: compensare l’abuso di zuccheri con le verdure amare

Come riuscire a ripulire il proprio organismo attraverso le verdure amare dopo il periodo natalizio.

Esagerare durante le feste è un imperativo. Ogni anno si tenta di non ricadere nella trappola delle triple portate e dei numerosi spuntini giornalieri, ma infondo le abbuffate sembrano parte della tradizione natalizia. Nonostante il Natale diverso che ci ha imposto questo 2020 non è mancato quindi l’abuso di zuccheri e carboidrati, ma è possibile rimediare.

Vediamo come seguire una dieta durante le feste (non nel vero senso della parola).

Dieta durante le feste, il paradosso che spaventa tutti

La parola dieta terrorizza tutti, è normale. Parlare poi di dieta durante le feste sembra ancora più spaventoso, ma quello che vogliamo consigliarvi non è un regime alimentare dittatoriale, tutt altro. Riflettere sulle componenti chimiche quando si mangia è un punto chiave fondamentale per migliorare le proprie abitudine.

dieta durante le feste

Osservare infatti che nel periodo natalizio si è abusato di dolci, primi e prodotti da forno può aiutarci a trovare degli elementi che riportino equilibrio. In questo periodo la verdura amara può diventare la nostra migliore amica e una tisana il digestivo perfetto. Scopriamo quali alimenti è meglio prediligere per ripulire l’organismo.

Perchè l’amaro sarebbe da amare

Storicamente l’indice personale dell’amaro è stato motivo di salvezza per molti esseri umani.

Il nostro organismo infatti ci tutela da sostanze tossiche, che a livello palatale risultano amare, come per esempio la cicuta. Il problema è che nel corso dei secoli, con l’introduzione sempre maggiore di alimenti ricchi di zuccheri ci siamo disabituati ad un gusto che per noi è fondamentale.

dieta durante le feste

Ogni parte del mondo ha le proprie abitudini culinarie, ma in occidente il grado di sopportazione è sceso sempre di più facendo tollerare livelli al pari della lattuga. Verdure come la cicoria o la rucola sono sempre meno apprezzate e consumate perché spesso non si sa come far trovare un equilibrio tra i sapori e quindi si evita tutto ciò che è amaro. La verità è che per abituarsi a un nuovo stile di vita occorre poco più di un mese, quindi perché non provare a piccole dosi?

Alcune idee per inserire l’amaro nell’alimentazione

Per riuscire a ripulire pancreas e fegato si può prendere una pausa dagli zuccheri per dare spazio ad alcuni piatti composti da verdure amare. Si può iniziare a farlo già dalla mattina inserendo prima di pranzo un pinzimonio di carote e sedano abbinato a frutta secca o dei semi come per esempio quelli di zucca. Per i più grandi fan del dolce si possono trovare delle opzioni valide come la cioccolata fondente sopra l’80%.

dieta durante le feste

Durante i pasti principali si può poi trovare un’alternativa allettante, come un’insalata colorata arricchita da semi, avocado, verdure e tante spezie che donino allegria al piatto. Trovare un equilibrio tra piatti gustosi e salutari non è impossibile e dopo un periodo susseguito da tris di primi, un attimo di pausa non può che far bene.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi era Rudyard Kipling: storia dell’autore de “Il libro della giungla”

Chi è Matteo Rivetti: curiosità sull’imprenditore

Leggi anche
  • intimo mestruale cos'èIntimo mestruale: cos’è e perché usarlo

    Problemi e fastidi durante i giorni di ciclo? Perché non provare l’intimo mestruale: comodo e pratico. Di seguito i dettagli.

  • Senso della felicitaViaggi, fitness, sessualità e non solo alla base del Senso della felicità: lo dicono gli esperti

    Il Senso della Felicità invita a porsi come principale obiettivo il proprio benessere edonistico: vediamo come.

  • dimagrire senza avere fameDimagrire senza avere fame: consigli e soluzioni efficaci

    Le avete provate tutte per avere meno fame e quindi mangiare meno? Qui di seguito i consigli e le soluzioni ad hoc da seguire.

  • naso con la gobbaNaso ad aquila: come rimediare naturalmente

    Il naso ad aquila si può correggere e trattare con metodi che prescindono dalla chirurgia, come il miglior tutore nasale che si trova in commercio.

Contents.media