Dieta dopo Pasqua: come ritornare in forma

La dieta dopo Pasqua è il regime da seguire per recuperare i chili in eccesso e stare bene.

La cioccolata, la colomba, l’agnello sono alimenti che avete consumato in questi giorni con conseguenze sul girovita. Per recuperare la forma fisica, la dieta dopo Pasqua è il regime da seguire per eliminare i chili di troppo e stare meglio. Ecco alcuni utili suggerimenti.

Dieta dopo Pasqua

Durante il periodo pasquale, sicuramente avete esagerato con i vari piatti e vi siete lasciati andare a qualche leccornia in più con un notevole aumento di peso.

Ora è giunto il momento di recuperare e tornare in forma. Per i prossimi giorni, dal momento che ne avete abusato in quantità industriale, cercate, per quanto possibile, di evitare i dolci che non fanno bene e portano ad aumentare di peso.

Il digiuno non è mai benefico, ma porta solo altro stress e ansia, oltre ad abbuffarvi al primo pasto della giornata. Per questa ragione, si raccomanda di consumare i soliti cinque pasti della giornata facendo attenzione alle calorie e provando a mangiare piatti che siano sani e ipocalorici.

Provate a cambiare le vostre abitudini facendo in modo che siano più sane e salutari per l’organismo.

Bere, consumare almeno due litri di acqua al giorno, è fondamentale per l’organismo, per i reni, ma anche per l’attività e il processo metabolico. Inoltre, bere tantissima acqua preferibilmente non gassata, ma naturale, aiuta a eliminare le scorie e le tossine che avete accumulato durante i giorni pasquali di bagordi. La dieta di Pasqua ha proprio questo scopo: aiutarvi a perdere peso in modo sano e salutare per il benessere, in generale.

Optate per il consumo di cibi che siano sani, soprattutto frutta e verdura di stagione. Consumare un frutto a metà mattina e merenda è ottimo per saziarvi in modo giusto e sano, oltre al fatto che ricco di nutrienti e vitamine. Va benissimo consumare la carne bianca e la verdura, oltre al pesce. Prima di andare a dormire, una bella tisana è l’ideale per riposare bene.

Dieta dopo Pasqua: benefici

Per recuperare la forma fisica e riuscire a sfoggiare un fisico asciutto e snello, la dieta dopo Pasqua apporta una serie di vantaggi e benefici utili all’organismo e alla salute, in generale.

Molto importante seguire un regime alimentare del genere in quanto le abbuffate pasquali rischiano di avere un peso consistente sulla linea.

Si raccomanda una dieta che sia disintossicante per eliminare le scorie e le tossine in seguito ai bagordi. Oltre alla frutta e alla verdura di stagione, cercate di bere tantissima acqua, tisane e centrifugati che aiutano a stimolare la diuresi e combattere anche la ritenzione idrica. Bisogna nutrirsi di alimenti che sazino e regolino la funzionalità intestinale come la frutta e la verdura.

La carne bianca è altrettanto ottima in quanto preserva la massa muscolare e mantiene la struttura ossea. La dieta dopo Pasqua è un percorso detox, disintossicante che va a ripulire alcune zone e aiuta a liberarsi da scorie e tossine che si sono accumulate durante le festività pasquali. Una dieta del genere è fondamentale anche per ritrovare la forma in prossimità dell’estate e della bella stagione.

Il miglior integratore detox

Per ottimizzare i risultati della dieta dopo Pasqua e disintossicarsi nel modo migliore, si consiglia di associare un buon integratore. Sono tantissimi i prodotti disponibili in commercio, ma il migliore, attualmente, secondo esperti e consumatori, è Piperina & Curcuma Plus che ha le seguenti proprietà:

  • Brucia le calorie in eccesso
  • Aumenta il metabolismo e l’azione dei succhi gastrici, oltre a favorire il processo digestivo
  • Sazia e riduce il senso di fame in modo da non arrivare troppo affamati ai pasti principali della giornata
  • Depura il fegato, l’intestino e i reni mantenendo la forma a lungo.

Un integratore, notificato come sicuro, attendibile e funzionale anche dal Ministero della Salute, proprio perché aiuta a dimagrire dal momento che è particolarmente efficace. Possono consumarlo tutti, tranne le donne in gravidanza e chi ha problemi gastrointestinali. Consigliato dagli stessi esperti del settore perché fa perdere peso. Si raccomanda di assumerne una compressa prima dei pasti principali insieme a un bicchiere abbondante di acqua per attaccare le cellule adipose e impedire che si depositino. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Un integratore che usano tantissime donne per i risultati che apporta, oltre al fatto che si compone d‘ingredienti naturali, per cui non ha controindicazioni o effetti collaterali. Si compone di:

  • Piperina: sostanza presente nel pepe nero a cui dona il classico gusto piccante, stimola il metabolismo aiutando a dimagrire in modo rapido ed efficace
  • Curcuma: spezia di colore giallo nota anche come lo zafferano delle Indie, si usa nella cucina orientale, ha proprietà detox e disintossicanti, aiuta a eliminare le scorie e le tossine e garantendo un dimagrimento naturale
  • Silicio Colloidale: ingrediente che non tutti conoscono, ma protegge le ossa, i tendini e la pelle, oltre ad aumentare l’efficacia e le prestazioni del prodotto stesso.

Essendo un prodotto esclusivo e originale (attenzione alle truffe), non è possibile acquistarlo nei negozi fisici, ma neanche online. L’unico modo per ordinarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto compilando il modulo con i propri dati e attendendo la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per 4 confezioni invece di 196 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieta ad eliminazione: come dimagrire velocemente

Verdura di stagione per dimagrire e depurarsi in primavera

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.