David di Donatello: i look delle star sul red carpet 2018

Molti abiti neri ai David di Donatello 2018, alla base della scelta la protesta contro gli abusi sulle donne nel mondo dello spettacolo.

Molti abiti neri sul red carpet della 63esima edizione dei David di Donatello. Seguendo l’esempio dei festival cinematografici americani, molti attori e attrici hanno indossato un abito nero. Alla base della scelta la protesta contro gli abusi sulle donne nel mondo dello spettacolo.

Ecco i look che hanno lasciato senza parole.

I look delle attrici italiane

Tra i look più apprezzati di questa edizione dei David di Donatello spicca senza ombra di dubbio quello di Paola Cortellesi. La bellissima e simpaticissima attrice romana è salita sul palco con un abito nero firmato Giorgio Armani. Molto semplice ma allo stesso tempo elegante, l’abito lungo indossato dalla Cortellesi ha sorpreso per la raffinata e sensuale scollatura lungo tutto il busto.

Della maison Dolce & Gabbana è l’abito di Claudia Gerini. L’attrice ha attraversato il red carpet con un vestito nero cinto in vita da una fascia fucsia. Particolarmente apprezzata è stata la pochette gioiello nera la quale conferiva un tocco di luce all’outfit scelto.

Un lungo abito nero con fantasia fiorata è stato indossato da Valeria Golino. La mise firmata Valentino ha lasciato tutti senza parole per la pronunciata scollatura sul décollaté e le trasparenze della gonna.

A rendere composito l’outfit anche un fiocco in velluto nero.

david

Particolarmente sensuale e glamour è stato l’abito di Micaela Ramazzotti. Un semplice vestito lungo e nero dalle forme molto morbide. Un abito da effetto a sorpresa: niente lascia pensare che dietro ci sia una pronunciata scollatura sexy.

david

Non sono mancate le attrici che hanno optato per un outfit colorato. La bellissima Giorgia Elettra, infatti, ha attraversato il red carpet con un vestito dai colori sgargianti. L’attrice ha indossato un abito lungo firmato Blugirl di colore fucsia. Le linee molto morbide dell’abito, però, non sono bastate a nascondere il pronunciato pancione della futura mamma.

Alla 63esima edizione dei David di Donatello c’era anche Tess Masazza. La nota influencer ha debuttato sul grande schermo nel cinepanettone “Poveri ma ricchissimi”. La bellissima ragazza ha indossato un abito verde lungo. A impreziosire l’outfit hanno contribuito un fiore sulla spallina sinistra, una cintura nera in vita e una pochette bianca.

david

Gli outfit degli attori

A preferire il nero non sono state solo le donne. Molti attori, infatti, hanno optato per un total black. Per fama e bellezza spicca tra questi Roberto Bolle. Il celebre ballerino, infatti, ha indossato abito, camicia e papillon nero. In total black anche Valerio Mastrandrea, Steven Spielberg, Ferzan Ozpetek, Pierfrancesco Favino e Fabrizio Gifuni. A differenza di Bolle, però, questi attori hanno optato per una camicia bianca sotto il loro completo nero.

david
Scritto da Lucia Di Bari
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Il matrimonio di Charlotte Casiraghi: prime indiscrezioni

Al Bano e Romina presto nonni: Cristel aspetta un maschietto

Leggi anche
  • gay pride cosa eGay Pride: cos’è, com’è nato e perché si celebra

    Perchè il Gay Pride, celebrazione interamente dedicata alla comunità LGBTQ+, si celebra a goungo?

  • FEMMINICIDI LIGURIAFemminicidi in Liguria, dal 2020 uccise ben 10 donne

    Da gennaio dello scorso anno a oggi, si sono susseguiti ben 10 femminicidi in Liguria in modalità efferate e perpetrati sia da uomini che da donne.

  • alfredino serie tv quando esceAlfredino Rampi, la serie tv sky sulla vicenda: quando esce

    La vicenda di Alfredino sconvolse un intero Paese e Sky Original ne propone una serie tv in due serate.

  • chi è Gina ChuaChi è Gina Chua, la transgender neo executive director di Reuters

    Gina Chua è la neo executive director di Reuters ed è stata scelta da un’altra donna molto importante, Alessandra Galloni editor-in-chief di Reuters.

Contents.media